Forma di leucocitosi che si caratterizza per l'aumento del numero di linfociti.
Si tratta di linfocitosi assoluta quando l'aumento riguarda il numero assoluto di linfociti e di linfocitosi relativa quando l'aumento coinvolge la percentuale dei linfociti nella formula leucocitaria.
Le principali cause possone essere: infezioni (mononucleosi infettiva, epatite virale, rosolia, pertosse, sifilide); endocrinopatie (tireotossicosi, insufficienza corticosurrenalica) oppure neoplasie (come leucemie linfoidi).


Immagini

COMMENTO

COMMENTO
www.ematologiainfluorescenza.it

<b>Linfocitosi</b>: agenti eziologici

Linfocitosi: agenti eziologici
www.neutrofili.it

<b>LINFOCITOSI</b> Malattie infettive

LINFOCITOSI Malattie infettive
slideplayer.it

<b>LINFOCITOSI</b> Inquadramento

LINFOCITOSI Inquadramento
www.lookfordiagnosis.com

Tabella II

Tabella II
www.ematologiainprogress.net

cioè una <b>linfocitosi</b>.

cioè una linfocitosi.
www.petsblog.it

CUNEO_LINFOCITOSI_B_

CUNEO_LINFOCITOSI_B_
www.ematologiainprogress.it

<b>linfocitosi</b> relativa,

linfocitosi relativa,
slideplayer.it

Lasciare un messaggio su 'Linfocitosi'



Non valuta né garantisce l'accuratezza dei contenuti di questo sito web. Fai click qui per la clausola completa di garanzia da eventuali responsabilità.

Ultimo aggiornamento: Settembre 2014