http://lookfordiagnosis.com
English
Spanish
Italian
Portuguese
French
Swedish

Erisipela


malattia infettiva determinata dallo streptococco beta-emolitico di gruppo A, che si manifesta clinicamente con una chiazza eritemato-infiltrativa a evoluzione rapidamente estensiva. Maggiormente colpiti sono i neonati, i bambini e i soggetti anziani. Il germe colonizza le mucose orofaringee o nasali e, da queste, raggiunge la cute tramite le mani dove determina infezione solo in presenza di soluzioni di continuo dell'epitelio di superficie. Le sedi dove più frequentemente si manifesta sono il volto e gli arti inferiori. Dopo un periodo di incubazione di alcuni giorni compare una chiazza di colore rosso vivo, calda e dolente, con cute tesa e lucente, a limiti netti, a gradino verso la parte sana. Lo stato generale è compromesso, con astenia, malessere e febbre elevata di tipo settico (39-40 °C). Complicazioni frequenti sono rappresentate da ascessi, flemmoni , sepsi ed elefantiasi. Nei soggetti immunocompetenti la malattia è autolimitantesi e può regredire anche senza terapia in alcuni giorni; negli anziani e negli immunodepressi l'andamento può essere acuto e grave e può portare anche alla morte. Non rare le recidive. La terapia prevede la somministrazione di antibiotici per via generale ad alti dosaggi (penicillina, licomicina, eritromicina i farmaci di scelta) sino all'arresto della progressione della chiazza e all'appiattimento del bordo.

Immagini

Powered by

la <b>Erisipela</b> es a través
la Erisipela es a través
www.rlc.fao.org

Figura N° 5 <b>Erisipela</b>.
Figura N° 5 Erisipela.
escuela.med.puc.cl

Imagenes clínicas <b>Erisipela</b>
Imagenes clínicas Erisipela
www.gefor.4t.com

<b>Erisipela</b>
Erisipela
web.udl.es

<b>Erisipela</b> - Dermas, Skin
Erisipela - Dermas, Skin
dermas.info

para la <b>erisipela</b> son los
para la erisipela son los
medicinafarmacologia.blogspot.com

<b>Erisipela</b> Flegmonosa
Erisipela Flegmonosa
www.lookfordiagnosis.com

Diagnosi e terapia


Sintomi:

    

Veloce   Gerarchico

Wikipedia


ErisipelaLinfangitePristinamicinaErysipelothrix rhusiopathiaeAnaeroplasmatalesFujisawaHideyuki FujisawaT?ru FujisawaShûhei FujisawaNAMC YS-11

Ulteriori informazioni


  • Benessere - alimentazione, dietetica, fitness e sport, salute, psicologia, sessuologia, terme
  • Segnalati casi (tradotto da inglese da Altavista Babel Fish)

Commenti su "Erisipela"


  • TEMPO DI GUARIGIONE PER LA ERISIPELA  (+)
  • Salve volevo sapere se questa malattia è contagiosa , sono andata a trovare in ospedale una persona che ce l ha aveva il piede fasciato.  (+)
  • da circa un anno ho conosciuto,purtroppo, l'ERISIPELA. Ho fatto un mese di ospedale la gamba destra e rimasta color rossastro. Mi hanno prescritto calze elastiche che porto di giorno. Mi è stato consigliato un trattamento termale con percorso vascolare. H...  (+)
  • ciao ho 30 anni, circa un'anno fà ho avuto l'erisipela, con manifestazione di febbre a 40, edema, ho effettuato la cura antibiotica x 20 giorni, poi ho ho effettuato a cicli intervallati punture di diamocillina da 1200000, l'ultima nel mese di novembre,st...  (+)
  • Buongiorno, mio padre ha già avuto 3 ricadute di erisipela al volto in un anno. Ora, alla terza ricaduta gli è stato nuovamente prescritto, come antibiotico l'eritrocina, ma al quarto girorno di somministrazione non è ancora passata, cosa strana perchè...  (+)
  • buongiorno, spero di esservi utile. mia madre gli è stata riscontrata l'erisipela venerdi' 8/7/2011 visitata al pronto soccorso gli hanno somministrato l antibiotico via endovenosa e tachipirina, medicata con garze vasellinate in tutta la gamba. dimessa c...  (+)
  • vorrei sapere se lo stress puo essere un causa per la riacutizzazione della malattia  (+)
  • Credo che dovresti andare da un infettivologo per una diagnosi e cura adatta!CIAO  (+)
  • Le consiglio di richiedere la cartella clinica nell'ospedale che l'ha avuta in cura con successo. Da quella si può desumere se lei ha contratto l'erisipela o altra infezione generica seppure di serio livello. Per quanto riguarda il lividore residuo e la p...  (+)
  • portarla a Milano, in un buon ospedale per malattie infettive, è la cosa migliore che puoi fare. Spero che tu l'abbia già fatto dato il tempo passato per la risposta al tuo quesito.  (+)

Lasciare un messaggio o immagine su "Erisipela" (o accedere al forum)




Non valuta né garantisce l'accuratezza dei contenuti di questo sito web. Fai click qui per la clausola completa di garanzia da eventuali responsabilità.
Ultimo aggiornamento: Aprile 2009
Statistiche