Cerca informazioni mediche (pseudomonas putida • Immagini)


Monoossigenasi contenente flavina: La monoossigenasi contenente flavina è un enzima appartenente alla classe delle ossidoreduttasi, che catalizza la seguente reazione:XileneBiodegradazione: La biodegradazione è un termine usato in chimica ambientale per indicare i processi biochimici che tendono a ricondurre le sostanze organiche, generate direttamente od indirettamente dalla fotosintesi, in sostanze inorganiche. La biodegradazione svolge una funzione inversa a quella della fotosintesi e dei successivi processi biosintetici che danno origine alla biomassa.PirocatecoloTelmisartan: Il telmisartan è il principio attivo di indicazione specifica contro l’ipertensione.CanforaDominio (biochimica): Si definisce dominio strutturale (o dominio o modulo) di una proteina un'unità globulare o fibrosa formata da catene polipeptidiche ripiegate in più regioni compatte le quali costituiscono divisioni della struttura terziaria.Poliidrossialcanoati: I poliidrossialcanoati (PHA) sono polimeri poliesteri termoplastici sintetizzati da vari generi di batteri (Bacillus, Rhodococcus, Pseudomonas, etc...) attraverso la fermentazione di zuccheri o lipidi.Plasmide: I plasmidi sono piccoli filamenti circolari di DNA superavvolto a doppia elica, presenti nel citoplasma e distinguibili dal cromosoma batterico per le loro dimensioni ridotte. Il materiale genetico che li contraddistingue permette all'organismo ospite di svolgere varie funzioni non essenziali, ma conferiscono alla cellula proprietà speciali (a volte proprietà metaboliche uniche).Operone: In biologia si definisce operone un insieme di geni che vengono regolati in modo strettamente coordinato. L'organizzazione dei geni in operoni è un elemento fondamentale nella regolazione genica dei procarioti: gli operoni contengono infatti, oltre ai geni che devono essere trascritti, sequenze particolari, denominate siti di controllo, che con vari meccanismi regolano l'espressione dei geni dell'intero operone.MetilparabenFenoloStruttura primaria: In biochimica, la struttura primaria di una biomolecola è la descrizione esatta della sua composizione atomica e dei legami presenti tra gli atomi (inclusa la stereochimica).Sequenza di DNA: Nella biologia molecolare una sequenza di DNA o sequenza genetica è una successione di lettere che rappresentano la struttura primaria di una molecola di DNA, con la capacità di veicolare informazione.DodecanoMesitilenePoly StyrenePentaclorobenzeneOssidasi alternativa: La tossicità del cianuro deriva dalla sua capacità, nei tessuti animali in respirazione, di inibire la citocromo ossidasi. Invece, la maggior parte dei tessuti vegetali mostra una quantità di respirazione cianuro-resistente.OttanoBiofilmAcidi aldonici: Gli acidi aldonici sono poliidrossiacidi derivati da un aldoso per ossidazione del gruppo aldeidico. aldonic acids, definizione IUPAC Gold Book Possiedono formula chimica generale HOOC-(CHOH)n-CH2OH.BacitracinaCresolo: I cresoli sono fenoli caratterizzati dalla presenza di un sostituente metilico. Esistono tre forme isomeriche, che si differenziano per la posizione reciproca tra il gruppo metilico ed il gruppo ossidrilico.Enzima: Si definisce enzima un catalizzatore dei processi biologici. IUPAC Gold Book, "enzymes"Acidi fenolici: Gli acidi fenolici (o acidi fenolcarbossilici) sono dei composti organici che contengono almeno un gruppo ossidrilico fenolico e un gruppo carbossilico.Sideroforo: Con il nome di sideroforo si indica una piccola molecola con elevata affinità per il ferro e in grado di chelarlo efficacemente, prodotta generalmente da microrganismi, funghi e graminacee.Miller, Marvin J.Trinitrotoluene: scheda del trinitrotoluene su IFA-GESTISFattore sigma: Il fattore sigma σ è un fattore d'inizio della sintesi dell'RNA che si lega all'RNA polimerasi procariotica, permettondole di legarsi in maniera specifica, solo ai promotori. Questo perché da sola, l' RNA polimerasi si legherebbe indistintamente, in qualsiasi punto del gene, trascrivendone solo una parte.Carbonio vitreoSubsalicilato di bismuto: Il subsalicilato di bismuto, la cui formula chimica corrispondente è C7H5BiO4,Merck Index (XI edizione). è un farmaco derivante dal bismuto utilizzato per curare la nausea, la gastrite, l'indigestione, il mal di stomaco, la diarrea e altri disagi temporanei gastrointestinali.Alcaptonuria: L'alcaptonuria è una rara malattia genetica che coinvolge il metabolismo della fenilalanina e della tirosina. Ha una trasmissione autosomica recessiva ed è caratterizzata da un difetto nella funzione dell'enzima omogentisato 1,2-diossigenasi, cui consegue l'accumulo nel sangue e nelle urine dell'ossido dell'acido omogentisico, detto alcaptone.Alchilfenoli: [chimica del nonilfenolo], un alchilfenolo con catena alchilica R composta da 9 atomi di carbonioDiidrossilazione asimmetrica di Sharpless: La diidrossilazione asimmetrica di Sharpless è una reazione enantioselettiva che permette la formazione di un diolo partendo da un alchene. Il protocollo prevede l'utilizzo del tetrossido di osmio in presenza di un ligando derivato dal chinino: quest'ultimo determina l'enantioselettività ed è presente in quantità catalitica.Cluster genico: Un cluster genico è un gruppo di due o più geni che codificano per la stessa proteina o per proteine simili tra di loro, disposti su un singolo cromosoma.




Non valuta né garantisce l'accuratezza dei contenuti di questo sito web. Fai click qui per la clausola completa di garanzia da eventuali responsabilità.