http://lookfordiagnosis.com
English
Spanish
Italian
Portuguese
French
Swedish

FAQ - ernia inguinale
(Powered by Yahoo! Answers)

Ernia inguinale..........?


Ciao a tt...Mercoledi mi sn operato di un ernia inguinale a destra xò ci sarebbero un paio di problemi 1° mi fa male ancora molto la ferita che ancora nn riesco a camminare...2° La ferita è molto gonfia tipo come avessi ancora l'ernia...E' normale tutto questo datemi qlk consiglio grz 1000 anticipatamente!!!
----------

vai in ospedale oppure dal tuo medico di famiglia la cosa migliore da fare...  (+ info)

Ernia Inguinale?


Mi è stata diagnosticata un'ernia inguinale diretta. Mi hanno detto che si tratta di una punta soltanto e che non è il caso di operare perchè è davvero esigua. Eppure mi da fastidio, specie quando seduto e quando cammino.
Pratico body building, sono stato a riposo per tre settimane e ora sto riprendendo con esercizi a corpo libero. Non mi fa male quando mi alleno, né dopo, mi fa male quando sto seduto.
Mi chiedo, devo considerarmi finito a 30 anni? e cioè se non è il caso di operare e non mi devo sforzare, posso mai abbandonare uno sport che amo?
Ho letto altre domande su questo sito che più o meno rispondono alla mia domanda, ma nessuna mi soddisfa.
Mi serve stare a riposo?
Serve prendere antidolorifici e anti-infiammatori come mi ha detto il chirurgo?
Mi posso allenare "leggero" come sostiene il chirurgo?
esistono dei palliativi?
----------

Visto ke il culturismo è un sport ke rikiede sforzi, il tuo è un bel problema...strano ke non ti operino (forse aspettano ke l'ernia viene fuori)...meglio ke stai a riposo e ti consiglio di fare delle consulenze anke da altri medici.  (+ info)

ernia inguinale.......?


mio fratello deve fare un intervento chirurgico all'erna inguinale ma ha paura di diventare sterile.........puo succedere?
----------

ce l'1% di possibilità ma dipende anke dall'età..

se si è entro i 20-25 anni credo sia più difficile invee da bambini ce un po piu di probabilità xke nn è tutto completato quindi è piu facile una modifica....

baci e in bocca al lupo x tuo fratello  (+ info)

E' possibile fare flessioni o addominali con un principio di ernia inguinale?


Tempo fa il medico mi ha riscontrato un canale inguinale allargato con conseguente rischio di ernia, che tipo di esercizi fisici posso fare per restare tonico senza rischi? P.S. - Mi è stato detto di fare nuoto o bici.
----------

evita di fare addominali e flessioni, pratica nuoto e bici....se vuoi evitare l'operzione...mio padre l'ha avuta e piu nonno pure....io mi tengo in forma seguendo gli stessi consigli dati dal tuo dottore  (+ info)

Ki di voi si è operato di ernia inguinale?Oppure può darmi consigli?


salve a tutti mi sono operato di ernia inguinale bilaterale da 10gg e nonostante le ferite sono guarite mi fa ancora male quando cammino. Ma la coosa che mi preoccupa è che quando sto in piedi o cammino mi fa male la pancia tipo quando uno ha la diarrea. Secondo voi è normale? non è che potrebbe essere un infezione?
P.S. la febbre nn ce l'ho anche se si mantiene tra 36.5 e 37 (valori che mi sembrano un po piu alti della norma)
----------

vai dal medico che ti dice tutto come comportarti e così via!° oppure se non ti va e sei tanto sfaticato cerca con google!°  (+ info)

Ernia inguinale perche viene solo a maschi e alle femmine no 10pt al piu dettagliato?


Il maschio ha generalmente quella che viene detta "ernia indiretta" e si forma per scivolamento di anse intestinali all'interno del canale inguinale, canale in cui nei primi mesi di vita sono passati i testicoli quando dalla cavità addominale si sono portati nello scroto. Naturalmente questo tipo di ernia è piu difficile nella donna poichè, ha anche lei il canale inguinale, ma è piu stretto in quanto non deve permettere il passaggio dei testicoli, ma contiene solo qualche piccolo legamento. In rarissimi casi può avvenire anche nella donna; mentre nell'uomo le anse intestinali possono raggiungere lo scroto, nella femmina raggiungono le grandi labbra.
L'altro tipo di ernia è "ernia diretta" ed è causata da un indebolimento dei muscoli retti dell'addome (muscoli addominali) e dalle fasce connettivali che li rivestono e li fissano alle altre strutture anatomiche adiacenti. Con un aumento della pressione intraddominale (tosse, stimolo a defecare, sollevamento pesi) anse intestinali possono ininuarsi fra le fibre muscolari e sporgere sottocute, dove appaiono come dei bozzi. Questa evenienza è piu facile nella donna, soprattutto anziana, dove la parete addominale ha perso tonicità anche a causa delle gravidanze. Complicanza temuta è la strozzatura di questa ernia, ovvero le fibre muscolari si richiudono dopo aver fatto passare le anse intestinali, strozzandole e impedendo al sangue di circolare e causando cosi la necrosi delle anse erniate.  (+ info)

Si puo' fare un parto naturale con l'ernia inguinale?


C'è qualche pericolo che l'ernia si strozzi con lo sforzo?
Può regredire da sola dopo il parto senza l'operazione?
Ho 25 anni, sono al termine della 40 settimana della seconda gravidanza e l'ernia dolente al lato sn è comparsa verso il quinto mese.
Vorrei sentire qualche altra opinione oltre a quella del mio ginecologo, se possibile le vostre esperienze in merito o se c'è qualche ostetrico/a ginecologo/a sarebbe ancora meglio!
Ho visto pareri contrastanti su internet, e dato che il mio ginecologo di fiducia non lavora nell'ospedale in cui andrò a partorire vorrei sapere cosa ne pensa la maggioranza degli altri medici, visto che saranno proprio altri medici e non il mio a decidere il da farsi in merito al parto.
Grazie anticipatamente!!
----------

dipende dal grado di ernia a cui sei esposta...parla direttamente col medico perche va vista.... così non è possibile dire un'opinione esatta...  (+ info)

sono stato operato di ernia inguinale sx giorno 16/settembre 2009?


ciao a tutti, ce qualcuno che ha subito un intervento di ernia inguinale? io purtroppo sto male! dopo 6 giorni dall'intervento cammino piegato perche' ho dolori fortissimi, ho sentito dire a molte persone che e' una passeggiata l'intervento invece sono solo menzogne. io sin dal primo giorno sono stato male ho avuto forti dolori anche nella parte laterale del pene , sento la parte dell'inguine completamente addormentata e posso solo dire che in 6 giorni e' migliorato pochissimo per non dire nulla! il bruciore e' quello che si fa sentire di piu' durante la giornata spero solo che questo passi davvero in fretta.
----------

Mi dispiace fes! tutto passa, don't worry..  (+ info)

Mi potreste dire la differenza tra ernia inguinale e pubalgia?


ma la cura per la pubalgia è assoluto riposo?a me così ha detto il medico.Sapete qualche altra cosa a riguardo?mi potete dire anche i tempi di recupero io la ho dal maggio del 2007.Grazie in anticipo.
Cmq ho fatto laserterapia e ultrasuoni per 2 mesi circa 30 sedute da 40 minuti
----------

Ciao Sum,inizio subito col dirti che non c'entra niente l'ernia inguinale,con la pubalgia.Infatti,per ernia s'intende una massa circoscritta,formata da un organo o da una parte dello stesso (spesso l'intestino),che fuoriesce dalla cavità che lo contiene normalmente,attraverso un orifizio naturale o accidentale.Nel tuo caso,sempre che si tratti di ciò,l'ernia inguino-pubica,protrude,si espone,dall'anello inguinale esterno.La diagnosi vien fatta con la palpazione,chiedendo al paziente di tossire con forza e nel dubbio,con un esame ecografico.La pubalgia,invece,è in sè un termine scorretto ed equivoco,poichè indica in maniera aspecifica un dolore a livello inguinale; tuttavia, in ambito medico,si intende una lesione degli adduttori,ossia di quei muscoli interni alla coscia,consecutiva a microtraumi tendinei.Per questa ragione,occorre che ti rivolga ad un medico fisiatra,per una diagnosi differenziale.Nel caso di ernia inguinale,occorre,a seconda della gravità,utilizzare una cintura erniaria oppure sottoporsi ad un intervento chirurgico,per evitare la strozzatura dell'ernia stessa.La pubalgia,invece,viene curata da un dottore fisioterapsta,con manovre e tecniche di stretching degli adduttori e di recupero della forza muscolare.Utili,le terapie fisiche,quali il L.A.S.E.R. col puntale e l'ultrasuono medicato a massaggio.In bocca al lupo.Alessandro.  (+ info)

mi sono operato di ernia inguinale un mese e mezzo fà.secondo voi quando potrei ritornare a fare sport?


se non vuoi che ti ritorni e rendere vana l'operazione ti consiglio di non ricominciare prima dei 3 mesi ed evita il sollevamento pesi..  (+ info)

1  2  3  4  5  

Lasciare un messaggio o immagine su "ernia inguinale" (o accedere al forum):