FAQ - dermatosi del cuoio capelluto
(Powered by Yahoo! Answers)

Problema dermatite al cuoio capelluto e forte prurito: quale shampoo mi consigliate ?


cio a tutti e buona domenica, volevo farvi una domanda: quale shampoo mi consigliate per i miei capelli ? allora io ho i capelli con una dermatite forte al cuoio capelluto, continua a grattarmi continuamente, e questo mi dà molto fastidio, perché ho sempre un forte prurito al cuoio capelluto, ho provato di tutto, per ora sto usando il kerastase bain gommage per capelli grassi antiforfora, ma la situazione non migliora, e per ora non ho i soldi per andare da un dermatologo, e allora volevo sapere se mi davate uno shampoo da farmacia, che fà passare la dermatite, ma mi raccomando non deve contenere Sodium laureth sulfate, o comunque altri tensioattivi che puliscono troppo forte, deve essere mooooolto delicato, o se no se non è delicato anche da alternare ad un altro shampoo, però vi prego aiutatemi perché c'è l'ho da un bel Po di tempo questo problema ed ora voglio farla finita, mi potreste dare il nome di qualche shampoo che mi faccia passare la dermatite, il prurito e la forfora ?

PS: ho anche i capelli molto grassi nel senso che il giorno dopo mi massaggio la cute dei capelli con le mani pulite e dopo mi ritrovo tutte le dita unte ( si lo so fa schifo XD )
----------

La tua cute ora ha bisogno di non essere aggredita con ingredienti chimici, fai uno shampoo con il tuorllo dell'uomo, massaggiali sulla cute dolcemente e sciacqua abbondantemente con acqua tiepida, poi ancora sciacqua con camomilla.fammi sapere ci sono altri rimedi interessanti per te.  (+ info)

Quali sono gli alimenti che aiutano a rafforzare il cuoio capelluto e in generale i capelli?


Domanda di mezzanotte ( :
E in termini pratici che cosa sono?
:P
----------

presumo tutto ciò che contenga amminoacidi che contengano zolfo, come cisteina e metionina...

e poi altri come

l’istidina, la glicina, la fenilalanina, la tirosina

Alla fine i capelli non sono altro che lunghe catene di proteine... XD

Beh.. se gli amminoacidi sono i costituenti fondamentali delle proteine... tutto ciò che contiene proteine bene o male fa bene ... alla fine quegli amminoacidi sono contenute sicuramente nella carne o nei legumi... il problema è la concentrazione... in ogni caso... molti amminoacidi vengono prodotti all'interno della cellula come prodotti secondari della glicolisi e ciclo di krebs ecc... quindi alla fine basta mangiare in modo regolato, dare sufficente energia al tuo corpo, che lui fa il resto per te XD  (+ info)

Anche lavandomi i capelli la mattina mi ritrovo la sera con fronte e cuoio capelluto molto unti,che posso fare?


Addirittura sul cuoio capelluto mi si formano delle minuscole bollicine di unto.
Come posso risolvere in maniera definitiva questo problema?
Oppure esiste un prodotto molto valido per limitare questo inconveniente?
----------

Ti suggerisco prima di ogni altra cosa di fare una visita dermatologica e magari qualche analisi del sangue accurata perchè potrebbe dipendere da un fattore ormonale, e in questo caso qualsiasi prodotto anche di erboristeria ed omeopatici o rimedio naturale ti allevia il problema ma non lo risolve. Se invece si tratta di un problema costituzionale (cioè non ormonale), allora i rimedi della nonna o qualche buon prodotto parafarmaceutico possono essere molto utili. Il mio consiglio è di chiedere in erboristeria. in generale per il lavaggio:
Utilizza piccole quantità di prodotto, diluendolo bene, e non lasciare lo shampoo in posa, più il lavaggio è rapido, più sarà efficace.
Da evitare (per non stimolare eccessivamente le ghiandole che causano l'eccesso di sebo, i capelli e il cuoio capelluto grassi):
- gli shampoo per bambini, molto delicati, ma che hanno un effetto nutriente che non si addice né agli adolescenti né agli adulti.
- strofinare vigorosamente la testa durante lo shampoo.
- due lavaggi successivi: il secondo avrebbe un effetto caustico.
- l'acqua a temperatura troppo elevata.
- il phon troppo caldo vicino delle radici.
- asciugare i capelli sfregandoli con un asciugamano.
Da fare:
- un massaggio leggero e rapido del cuoio capelluto prima dello shampoo, per attivare la microcircolazione.
- un ultimo risciacquo con l’acqua fredda, per tonificare i capelli.
- una pre-asciugatura dei capelli con un asciugamano, per eliminare l’eccesso d'acqua.
- usa il phon ad una temperatura media, tenendolo a 15 cm della capigliatura e soffermarti sulla stessa zona per più di 15 secondi.

Prova queste intramontabili ricette naturali
Maschera all'argilla "effetto carta assorbente": Versa in una ciotola una manciata d'argilla verde in polvere, mischiala con dell’aceto diluito al 50% con acqua, in modo da ottenere una composto denso. Applica questa maschera capillare “fai-da-te” sui capelli, lascia agire per 10 minuti, risciacqua con acqua tiepida e procedi con lo shampoo.
Oli essenziali: Aggiungi al tuo shampoo 3-4 gocce d’olio essenziale d'arancia, di lavanda o di salvia. Le loro proprietà toniche e antisettiche li rendono ottimi per i capelli grassi.
Risciacquo: Mescola 2 gocce d'olio di timo o di rosmarino (piante astringenti) ad 1 cucchiaio d’aceto o di limone, per chiudere le squame dei capelli. Diluisci questo composto in un litro d'acqua minerale o sorgiva, con la quale sciacquerai i capelli.

Come acconciarli?
Non usare mai pettini di metallo su capelli bagnati. Prendi un pettine d’osso o di plastica. I denti devono essere rotondi e lisci, per non danneggiare le squame dei capelli. Dimentica pettini e spazzole a denti sottili e stretti, che attiverebbero la produzione del sebo. Evita i gel: rendono il capello spento e grasso; dimentica gli oli, che rendono i capelli lucidi, ma li appesantiscono.  (+ info)

Vi prego aiutatemi ho la dermatite al cuoio capelluto e un sacco di forfora !! che shampoo devo prendere ?


ciao a tutti, voglio chiedervi quale shampoo da farmacia che sia VALIDO, e che non contenga troppe schifezze chimiche, come amodimethicone, dimethicone, sodium laureth sulfate, cocamide mea, sodium lauryl sulfate... insomma che sia delicato ma che mi faccia passare la forfora e la desquamazione al cuoio capelluto ( forfora ) in più continua a grattarmi un sacco la testa, e si sporcano subito, addirittura se mi massaggio la cute dei capelli e guardo il banco trovo un sacco di forfora !!! in più mi cadono un sacco i capelli e quando mi tocco la cute dei capelli, ho le dita unte e sporche !!! madonna mi fà schifo da morire !!! ed ho tutta la parte sotto i capelli rovinatisssssssima, ed è un disastro, e visto che non ho i soldi per andare dal dermatologo, mi potreste dire qualche shampoo che posso usare per la dermatite, e che sia abbastanza eco-bio ???? vi prego ne ho veramente bisogno sto impazzendo !!!!!!!
----------

in farmacia basta una schiuma lavante di qualità trattamento antiforfora utile anche trattamento per tre mesi per eventuale caduta casa farmaceutica svizzera scatolo bianco e rosso più integratori la trovi ovunque  (+ info)

Cicatrici per rimozione cisti dal cuoio capelluto?


Su suggerimento del dermatologo e per il fatto che continuano a crescere, ho intenzione di farmi asportare chirurgicamente 3 cisti dal cuoio capelluto. Il mio timore è che la cicatrice causi un evidente buco nei capelli (per me non foltissimi). Sapete indicarmi dove è meglio rivolgersi per minimizzare questo inconveniente. Ho sentito parlare bene della chirurgia plastica del Fatebenefratelli di Milano.
Grazie
----------

è un ottimo reparto di
chirurgia plastica puoi
fidarti  (+ info)

Con 2 punti di sutura nel cuoio capelluto, posso lavare i capelli?


Ciao a tutti. Ieri mattina ho fatto un piccolo intervento al cuoio capelluto e mi hanno estirpato ( xD ) una piccola ciste. Il fatto è, che i punti dovrei toglierli il 29 ottobre...non posso non lavarmi i capelli per 2 settimane...Secondo voi posso? GRAZIE 1000
----------

se ti hanno detto che non li puoi lavare dai retta a loro senno va a finire che fai qualche paciugo e magari comprometti tutto secondo me ti conviene aspettare o al massimo chiedi al dottore se li puoi lavare è più importante che la ferita si chiuda bene che tutto il resto ciao  (+ info)

ho una strana crosticina che mi si forma sul cuoio capelluto che se la tiro vengono via i capelli?


aiuto.. ho provato un sacco di shampo ma ce l ho sempre, e mi han detto che nn fa crescere nemmeno i capelli sotto :(
----------

Credo proprio ke si tratti di una dermatite...innanzitutto devi evitare di mettere lo shampoo sul cuoio capelluto in modo diretto, invece prima devi allung cn l'acqua..l'acqua è importante ke nn sia molto calda ma più tiepida possibile, le crosticine devi evitare di grattarle o di rimuoverle xke oltre a tirare via i capelli posti in quel punto rischi di prend una brutta infezione. Nn fare colorazioni nn mettere gel o cera e nemmeno degli alcol disinfettanti. Lascia stare la situaz cm è cercando di seguire qst consigli...poi fai cm vuoi. Se il tuo problema continua consulta assolutamente un bravo dermatologo xke il problema potrebbe derivare da tante cose... Buona fortuna spero di ess stata utile! ;)  (+ info)

bruciore al cuoio capelluto durante applicazione tintura capelli?


avvertire intenso bruciore al cuoio capelluto durante l'applicazione della tintura permanente dei capelli significa che e` ora di smetterla con il voler nascondere i capelli grigi? Che fare?
----------

i problemi possono essere due:o hai il cuoio capelluto irritato o con escoriazioni(se ci fai caso in molti prodotti che contengono agenti chimici c'è scritto di non utilizzarli su cute irritata o lesa),ma in questo caso solo un dermatologo potrebbe accertarlo e quindi consigliarti i prodotti adatti,oppure sei intollerante alle comuni tinte per capelli che come sappiamo contengono un mare di roba chimica.premesso che sarebbe comunque meglio chiedere un parere al medico,questo non significa che tu non debba più tingerti i capelli e ti va,significa solo che devi usare tinta 100% naturali e prive di agenti irritanti,ti basta andare in erboristeria e scegliere quella che più ti piace,te ne incollo una con tutti i colori,guarda se ti piace:
http://www.naturlab.it/interna4.htm  (+ info)

Soffro di forfora grassa e cuoio capelluto irritabile?


La sauna e il bagno turco (uno a settimana) possono tornare utili per purificare o peggiorano la situaizone irritando?
Scusate, ma sono già molto soddisfatta dei prodotti che uso. La mia domanda era un'altra....sauna e bagno turco purificano o irritano?
----------

la forfora mi ha detto il medico ke viene anke xkè mangi cibo parekkio grasso,t consiglio d andare da un medico saprà cosa fare ciao  (+ info)

Mi sapete consigliare un buono shampoo per la dermatite seborroica del cuoio capelluto?


meglio le cose naturali
al classico scampoo 3 gocce di Malaleuca il Tea tree lo trovi in erboristeria.. vedrai!!!

:)  (+ info)

1  2  3  4  5  

Lasciare un messaggio su 'dermatosi del cuoio capelluto'



Non valuta né garantisce l'accuratezza dei contenuti di questo sito web. Fai click qui per la clausola completa di garanzia da eventuali responsabilità.

Ultimo aggiornamento: Settembre 2014