FAQ - Orzaiolo
(Powered by Yahoo! Answers)

ci si può truccare gli occhi qnd si ha l'orzaiolo?


ciao a tutti giovedì mi si era gonfiato l'occhio ma pensavo ci avessi sbattuto, venerdì qnd ho capito che era orzaiolo (situato nella parte interna della palpebra superiore) ho iniziato a metterci una crema antibiotica apposta x l'orzaiolo, oggi l'occhio è sgonfio è rimasto solo una piccolissima pallina (ma che neanche si vede), domani devo tornare a lavoro e volevo sapere se cmq posso usare il trucco?grazie
----------

consiglierei di no almeno per qlc giorno ancora, per far scomparire del tutto l'infezione onde evitare di rinfettare l'occhio

kis kis ^_^  (+ info)

Perchè l'Orzaiolo si manifesta così frequentemente?


Al mio ragazzo ultimamente capita che al mattino si sveglia con l'occhio gonfio. Quest'estate è capitato 4 volte quasi una di seguito all'altra, è andato dell'ospedale oculistico a farsi vedere e gli hanno prescritto una crema antiobitica che agisce e cura in circa una settimana. Stamattina di nuovo...Quali potrebbero essere le cause?
Grazie a tutti.
----------

L'orzaiolo, in termini tecnici, si chiama calazio. La formazione del calazio è molto spesso legata all'alimentazione: cibi grassi, fritti, insaccati, quindi è importante tenere sotto controllo l'alimentazione. Molto importante è seguire la terapia prescritta ma soprattutto fare degli impacchi con acqua tiepida (non calda!) più volte al giorno.
Attenzione: i calazi recidivano molto spesso e, a volte, se non si risolvono, è necessario eseguire un'incisione  (+ info)

L'orzaiolo passa da solo o devo metterci qualche pomata?


  (+ info)

dopo quanti giorni bisogna ritornare per togliere i punti per l' operazione chirurgica all' occhio (orzaiolo)?


martedì devo operarmi all' occhio, e sono terrorizzata! per colpa di quest' orzaiolo che mi è uscita a sett. e nn ancora si è tolta, mi è rimasta una pallina sulla palpebra sinistra. sapete dirmi se mi mettono i punti dopo quanto devo and a toglierli perché dovrei partire?grazie mille risp al più presto aiutoooo
ok grazie mille, anke perchè è sotto la palpebra dell'occhio sinistro. speriamo beneeee
bhè io sono terrorizzata,domani vi dirò..grazie mille a tutti e due ke mi avete risposto.baci
eccomi qua,l'operazione lo fatta, ho sentito un dolore assurdo...questa è già la 3°volta ke svengo in una giornata dal dolore..io sono molto sensibile quindi già sapevo ke morivo!!la sett prox devo togliere i punti, speriamo ke nn risvengo! ;) baci
----------

no, tranquilla a togliere i punti non fà male senti solo sfilare, coraggio sei una donna dimostra coraggio....
ma per darti i punti il calazio era davvero grande?  (+ info)

Sapete se c sn rimedi naturali per far passare l'orzaiolo o un eventuale gonfiore all'occhio?


Ciao a tutti!credo d avere l'orzaiolo...o cmq...se nn lo è..m si è gonfiato l'okkio sulla palpebra inferiore...m fa male:(...sapete se c sn rimedi naturali x farlo passare?tipo impakki o cose così...se lo sapete me lo potreste dire'??grazie"!
X l'ultima utente k ha risp: bleah a ki?ma guarda te...spero k t viene a te un bell'orzaiolo grosso qnt una casa!
----------

doloreeee...

prepara una bella camomilla, bagni un po di cotone idrofilo e tienilo per un po sull'occhietto.
poi quando ero piccola mia mamma mi faceva guardare dentro una bottiglia (di vetro) che conteneva olio di oliva... l'occhio lo devi proprio appoggiare e guardare dentro ...per un minuto...e dopo un po si sgonfiava!!provaci....

se non dovesse succedere niente ti consiglio di andate dal medico..
a me aveva dato una crema da spalmare sopra l'occhio..
un po fastidioso...

salutoni e guarisci.  (+ info)

Ragà mi è venuto un orzaiolo all'interno dell' occhio.........?


.....a furia di strofinarmelo, ora ho l'okkio gonfio e quando sbatot le palpebre mi da fastidio:Esiste un modo ssemplice per eliminarlo?


GRZ 10 PUNTI
----------

Bella rogna... Innanzitutto cerca di toccarti il meno possibile per evitare di diffondere l'infezione. L'orzaiolo si risolve da sè, ma sicuramente puoi trarre beneficio con degli impacchi con camomilla. In aggiunta potresti usare anche una pomata antibiotica, ma per quella serve la prescrizione medica. Se ti pare che la situazione sia seria, o vai dal medico o al pronto soccorso.

Buona giornata.  (+ info)

Il cortison-chemicetina mi fa bene all'orzaiolo?


Ok spiego meglio il perchè del mio dubbio: Il mio medico di famiglia è un oculista, ma purtroppo ha preso la specializzazione sotto il militare circa 50 anni fa. Ora, mi cura da quando sono nato e non ha mai azzeccato una diagnosi. Sono sempre dovuto andare da altri per avere informazioni veritiere, un giorno mi sono presentato lì con i polmoni pieni di catarro e lui non ne percepiva la presenza fin quando non gliene ho sputata una noce sul lettino. Tanto per farvi capire che razza di mongoloide è.
Dunque, lui mi ha prescritto una crema non cortisonica, che sto mettendo da 3 giorni, e i risultati sono nulli. Così sono andato in farmacia e la farmacista mi ha dato il cortisonchemicetina, che ho appena messo. Ora, leggendo il foglietto illustrativo c'è scritto che non va bene per l'orzaiolo, ma allo stesso tempo mille altre fonti sul web mi dicono che è perfetto e lo fa passare al volo. C'è qualcuno che sa dirmi SI o NO, MOTIVANDO?! Grazie.
----------

Ciao, in effetti si cerca di evitare l'utilizzo di preparati a base di cortisone in caso di orzaiolo (perlomeno così si legge sui libri e sui foglietti illustrativi), ma molti medici lo prescrivono comunque. Direi che se si tratta effettivamente di orzaiolo, il cortison-chemicetina vada bene (la chemicetina è comunque un antibiotico e va benissimo). Se però nel giro di 2 o 3 giorni non noti miglioramenti e anzi ti sembra peggiori, sospendi e usa una pomata oftalmica solo a base di antibiotico (tipo il Tobral). Un orzaiolo curato male potrebbe trasformarsi in un calazio, più complicato da eliminare. Magari cambia medico!  (+ info)

ho lnfiammazione nella palpabra inferiore forse è un orzaiolo esterno..posso utilizzare le lenti a contatto?


ma da cosa è causato l'orzaiolo
----------

No per carità.
Ti parla una persona che ha avuto un orzaiolo un mese fa.
Mi era stato detto di non truccarmi, di non mettere le lenti e di indossare sempre gli occhiali da sola. Inutile dirti che non ho fatto nessuna di queste cose e l'occhio si è gonfiato a tal punto da impedirmi totalmente la visuale, non riuuscivo a tenerlo aperto. Non mettere le lenti e non truccarti. Chiedi una pomata apposita in farmacia, dovrebbe passarti in un paio di giorni, non di piu.
Chiedi una pomada NON a base di cortisone che peggiora.  (+ info)

ciao a tutti, come si cura l'orzaiolo in maniera naturale?


con impacchi di camomilla (con acqua calda)  (+ info)

mi sta venendo l'occhio gonfio.. credo che sia l'orzaiolo..?


come si cura l'orzaiolo? e come faccio a capire se mi sta proprio venendo un orzaiolo? e perche viene?
----------

Vai dal tuo dottore. Ti dirà se è orzaiolo. di solito di cura con una pomata ma leggi qua

Qui spiega un po'

Come si manifesta:
L'orzaiolo esterno in genere si manifesta con dolore e arrossamento del margine ciliare (blefarite), bruciore, eccessivo fastidio alla luce e talvolta lacrimazione e sensazione di corpo estraneo.
Si ha gonfiore alla palpebra più o meno diffuso, e più spiccato in corrispondenza dell'orzaiolo. Al centro dell'orzaiolo compare un puntino giallognolo, indice di infezione (pus), che normalmente si rompe spontaneamente con riduzione o scomparsa del dolore.
L'orzaiolo interno è più grave: dolore, arrossamento e gonfiore sono più localizzati e l'orzaiolo di solito non è visibile, ma si nota solo esaminando il lato interno della palpebra; così facendo si può osservare una tumefazione giallastra più circoscritta e, successivamente, si forma un ascesso che di rado si rompe spontaneamente. Frequenti sono le recidive.

Favorire la rottura dell'orzaiolo applicando impacchi caldo-umidi con una compressa di garza sterile, inumidita con acqua non troppo calda sull'occhio per 20 minuti, diverse volte al giorno. In tal modo si potrà rimuovere il pus in modo non traumatico.
Il medico può prescrivere una pomata antibiotica da usare secondo le istruzioni ricevute al fine di prevenire la diffusione dell'infezione. In particolare non portare il beccuccio della pomata a contatto dell'orzaiolo o delle palpebre. L'applicazione della pomata va fatta dopo la detersione con acqua. Si sconsiglia l'uso di soluzioni di acido borico.
Lavarsi spesso le mani con acqua e sapone cercando di non toccarsi gli occhi.  (+ info)

1  2  3  4  5  

Lasciare un messaggio o immagine su "Orzaiolo" (o accedere al forum):



Non valuta né garantisce l'accuratezza dei contenuti di questo sito web. Fai click qui per la clausola completa di garanzia da eventuali responsabilità.

Ultimo aggiornamento: Settembre 2014
Statistiche