FAQ - Neoplasie Dell'Esofago
(Powered by Yahoo! Answers)

avrei necessita di avrere maggiori informazioni su un referto endoscopico: referto endoscopico:esofago ben can?


referto endoscopico:esofago ben canalizzato con mucosa regolare,cardias beante e risalito con ernia iatale assiale,mucosa gastrica con eritema morbilliforme dell'antro,bulbo duodenale eritematoso 2à porzione duodenale nella norma,eseguite biopsie su D2 (m.celiaco?)e antrali. risposte biopsia il 4.10.Gli esami del sangue della celiachia eseguiti due anni fà erano negativi. un mese fa il medico curante mi ha consigliato di provare a non mangiare pasta e pane e abbiamo notato che il dolore allo stomaco era più lieve, non avevo più dissenteria 3 volte il giorno e il sanguinamento dall'intestino. Ho ricominciato da una settimana a mangiare di nuovo pasta e pane e tutto è ritornato come prima. il bruciore di stomaco, dolore, gonfiore sanguinamento intestinale ecc..... Cosa mi consiglia e cosa vogliono dire questi esami?Anticipatamente ringrazio
----------

1) hai un'ernia iatale che ti procura un reflusso di succo gastrico in esofago, avrai probabilmente un po' di bruciore dopo i pasti e il reflusso notturno potrebbe procurarti alla lunga una laringite da reflusso, con una fastidiosa tosse stizzosa
2) un'eritema della mucosa antrale vuol dire ben poco, non indica neppure una gastrite, e lo stesso vale per un po' di iperemia bulbare
3) dalla descrizione clinica che fai il sospetto di celiachia mi sembra ben fondato: saprai che con adeguati esami di laboratorio e con la valutazione istologica delle biopsie del duodeno distale si arriva alla diagnosi senza difficoltá, e quindi aspetta il risultato delle biopsie (non faccio per dire ma noi siamo molto piú veloci a fornire un referto istologico, non so quando hai fatto la biopsia ma quasi tre settimane sono tempi assurdi e tipicamente "all'italiana": un prelievo bioptico si dovrebbe leggere in 3-4 giorni compresi gli anticorpi anti-CD3 che si usano per la celiachia, questi sono i tempi in Germania e nei paesi anglosassoni).
Se vuoi quando hai il referto istologico comunicamelo anche sulla mia e-mail privata e te lo spiego, visto che per me é routine quotidiana.
Ti saluto.   (+ info)

erosione all'esofago causata da reflusso gastrico...quanto tempo x guarire?


mi è stata diagnosticata un'erosione all'esofago causata da un reflusso gastrico...il ke mi causa da almeno un anno una tosse pazzesca..oltre ke vari problemi gastrici.
quanto tempo può essere necessario per guarire? Per quanto tempo i succhi gastrici hanno grattato l'esofago prima di intaccarlo?
nessuno è in grado di aiutarmi a capire??
----------

i succhi gastrici sono molto
acidi quindi non ci vuole
molto tempo per causare
una erosione,per guarire
devi aiutarti con un farmaco!  (+ info)

se una persona si beve l'acido wc net si puo salvare ? se si e bruciato l'esofago e lo stomaco ?


deve andare immediatamente al pronto soccorso a farsi vedere in quanto come hai già detto te il rischio è altissimo e va trattato con terapie apposite per evitare tuti i danni che hai messo , inoltre non bisogna provocare il vomito in quanti danneggerebbe ancora di più , a ci vuole una lavanda gastrica solo così si può attenuare il danno ok ciao  (+ info)

Oncologo esperto in neoplasie cardiche!?


Cerco urgentemente un dottore esperto in neoplasie cardiche.
Avete un nome da riferirmi, con indirizzo o telefono, grazie a tutti anticipatamente.
----------

Credo questo articolo ti sarà utile per cercare un cardiologo-oncologo
http://www.corriere.it/salute/sportello_cancro/09_marzo_19/cuore_sorvegliato_speciale_cc35c598-149c-11de-9dd5-00144f02aabc.shtml  (+ info)

dolore all'esofago altezza petto quando mangio, cos'è?


sono già stato dal medico, ha detto tracheite e mi ha prescritto il zitromax, ma dopo 2 giorni non è successo nulla. quando ingoio del cibo, mi sembra che nell'esofago ci passino delle pietre appuntite... vi è mai successo? è tracheite? quando và via?
----------

*potrebbe essere tracheite
devi aspettare l'azione
dell'antibiotico *  (+ info)

dovrei operarmi all'esofago.. quanto mi costerebbe?


ho un problema all'esofago (acalasia esofagea) e dopo un ricovero in clinica asl mi hanno detto che sarebbe opportuno operarmi data la mia giovane età e quindi risolvere (si spera) il problema.

Ora non conosco nulla di come funzionino questo genere di cose.. specialmente vorrei sapere quanto verrebbe a costarmi questa operazione.. se in clinica privata, in struttura convenzionata.. non ne capisco nulla di ospedali..

spero in risposte complete ed esaurienti.. vi ringrazio.
----------

Perchè vuoi rivolgerti ad una struttura privata? Rivolgiti ad un ospedale pubblico con un buon centro di chirurgia toracica, piuttosto. Se non te ne intendi puoi chiedere informazioni al tuo medico di famiglia.
Privatamente, se non hai un'assicurazione sanitaria, i prezzi di un intervento chirurgico e relativa degenza sono molto elevati.  (+ info)

quali sono i centri all'avanguardia per il carcinoma all'esofago...Vi ringrazio anticipatamente?


Salve...a un mio cugino è stato diagnosticato un carcinoma all'esofago....età 29 anni....vorrei sapere un centro all'avanguardia dove sottoporsi a un intervento....ho sentito parlare del centro di Padova " Terzo Centro Universitario" Prof. Ancona.....aspetto al più presto informazioni...grazie!
sono di Roma...
So ke il centro di Padova è proprio specializzato esclusivamente in questo settore ed il primario è il prof Ermanno Anocona....
*volevo dire prof. Ermanno Ancona
xkè anke tu hai avuto la stessa cosa?????
xkè anke tu hai avuto la stessa cosa?????
----------

Ma non andare da veronesi....veronesi è specializzato nei tumori delle donne al seno!

Ti do i nomi dei migliori ospedali italiani:
Centro di Riferimento Oncologico Regionale Aviano - (Pordenone)
Ospedale Oncologico di Bari
Istituto Nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori - Milano
Istituto Nazionale Tumori Fondazione "G.Pascale" - Napoli

Il miglior centro in italia è quello presente in Friuli e a Milano.
In friuli (a pordenone) è avanzato nei tumori + complessi. Mete laclinica a milano (San raffaele a pagamento) cura tumori molto complessi e lavorano molto bene (c'è stato mio padre in ematologia)!!

Questo è il sito ufficiale del san raffaele:http://www.fondazionesanraffaele.it/Home/index.html

Questo è quello del reparto oncologia:http://www.fondazionesanraffaele.it/Home/clinica/Specialita_cliniche/Oncologia_medica/index.html

Ciao e buona fortuna.Spero di esserti stato utile!  (+ info)

Sopravvivenza al tumore all'esofago?


Mio padre ha un tumore all'esofago e due linfonodi all'esterno ingrossati. Mi hanno detto che purtroppo la percentuale di sopravvivenza a 5 anni è bassa 25-30%, c'è qualkuno che ha passato quello che sta passando mio padre dirrettamente o indirettamente? Non è ancora stato operato ma ha iniziato cicli di chemio per bloccare questi maledetti linfonodi. Grazie a chiuque mi risponda.
Grazie a tutti per le risposte!
Esattamente non so a che stadio sia però è vero i linfonodi sono metastasi e sto sperando che con la chemio prima dell'intervento si blocchi il processo e che poi lo operino asportando tutto il possibile. Lui sta bene e conto molto sul fatto che questa buona forma fisica lo aiuti a combattere il più possibile la malattia. Con le lacrime agli occhi abbraccio tutti!
----------

ciao ti sono vicina e capisco cosa stai vivendo ( ho perso mio padre un anno fa ) purtoppo spesso le previsioni servono a poco perchè ogni pz ha uina storia sua . in generale la sopravvivenza dipende da alcuni fattori : 1) estensione del tumore 2) sede del tumore 3)organi coinvolti 4) presenza di metastasi . vorrei tanto poterti dire stai serena ma ti scrivo con le lacrime agli occhi . spera che la che la chemioterapia sia efficace e che nn ci siano organivitali coinvolti e che quindi con l'intervento ed una eventuale protesi si riesca ad eradicare il tumore e poi affidati al fato al destino o a Dio ( se sei credente ) . ti abbraccio e credimi farei di tutto per strapparti un sorriso . un bacio  (+ info)

18 radio al mediastino,ne mancano 5 .x quanto dureranno poi i dolori all esofago?


si la vea crema che dico io è proprio da ingoiare.......ma nn fa un bel niente!!! ciao...
----------

non ho esperienza in proposito ma penspo che in una quindicina din giorni dovrebbe passare, hai poi risolto il dubbio della vea crema? ciao e forza  (+ info)

Contro l'acidità di stomaco..nell'esofago, o in quella zona?


Non è che mi brucia lo stomaco, proprio è tutto il giorno che mi sento l'acido in gola e ora mi brucia tutto il petto per l'acidità di stomaco. Sto diventando matta, cosa posso fare?
E può essere legato al ciclo, che ho in questi giorni?
----------

sisi può essere il ciclo. Cmq evita di mangiare pomodori, arance, bibite ecc....prova a bere un bel bicchiere di latte fresco e se continua....riopan gel, è ottimo contro l'acidità.
Baci  (+ info)

1  2  3  4  5  
Query failed: You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near 'Esofago'' at line 1