FAQ - Iperglicemia
(Powered by Yahoo! Answers)

Aspartame..? sta nelle gomme da masticare yougurt coca cola etc?


Cosa Provoca l'Aspartame
Dolori addominali, attacchi d'ansia, artrite, asma, reazioni asmatiche, edema, ipoglicemia o iperglicemia, difficoltà respiratorie, bruciore degli occhi e della gola, bruciore nell'urinare, stato confusionale, depressione, diarrea, distorsione della realtà, vertigini, perdita della vista. Il cancro al cervello è ipotizzato in numerosi studi, ma non ancora scientificamente provato. Sicuramente però il metanolo ha un grande potere di accumulazione, intossica l'organismo fino a esiti mortali. La cecità è un esito precedente alla morte, ed è inevitabile se si supera una soglia di accumulo non quantificabile.

Come Agisce l'Aspartame
Il metanolo, derivato dall'aspartame, viene liberato nell'intestino e si trasforma in acido formico (formaldeide).
La fenilalanina e l'acido aspartico costituiscono il 90% dell'aspartame e questi aminoacidi, se assunti con l'alimentazione, vengono usati normalmente dal nostro organismo per processi biochimici vitali.. Ma quando non sono accompagnati dagli altri amminoacidi diventano neurotossine.
L'aspartame si converte cioè in sottoprodotti pericolosi per i quali non esistono contromisure naturali. La quantità di metanolo ingerita grazie all'aspartame è senza precedenti nella storia umana.
----------

sI LO SO è UNA SCHIFEZZA! iNFATTI IO GUARDO SEMPRE L'ETICHETTA.  (+ info)

troppi zuccheri nel sangue?


non posso fare a meno di mangiare neutella, merendine, miele, succhi di frutta e le cose molsto zuccherate e ne mangio troppi al giorno...non sono in sovrappeso anzi peso pochissimo dato che sono alto 1,62m e peso circa 43Kg :( mi è venuta una curiosità; secontinuo cosi cosa mi potrà acccadere?! una iperglicemia fino al diabete? diciamo che ho 16 anni e il diabete non è molto frequente ma che sintomi mi puo portare un valore di glucosio superiore alla norma?quali sono gli alimenti che dovrei evitare (o assumere di meno) o quelli che rallentano la produzione di zuccheri?...non voglio cose copiate da wikipedia o altri siti internet ma solo dei vostri pareri e quello che sapete...PLEASE!!! tank you so much
----------

o mio dio cambia tutto  (+ info)

Glicemia a 300-500 nonostante insulina?


Un adolescente di 13 anni ha da 3 anni livelli di glicemia altissimi, che nulla riesce ad abbassare (fa insulina, sta a dieta, é sempre in movimento); episodi di ipoglicemia quasi nessuno. Nessun diabetologo riesce a trovare la causa (e la cura); é stato già ricoverato in ospedale per verifiche, ma il mistero permane. Qualcuno consoce casi del genere, e come sono stati curati? Le dosi di insulina sono già a livelli massimi, e hanno paura ad alzarli ancora, perché il rischio é che il meccanismo di iperglicemia cessasse di colpo il ragazzi rischia la morte per ipoglicemia...
Il ragazzo si sente benissimo, il problema é che i danni si stanno accumulando...anche se ancora non si vedono...
E' stato già sotto osservazione (Policlinico di Roma I e II). Ha provato anche con il microinfusore; e ha provato (mi dicono) insuline lente, veloci, combinazioni, ecc. Sembra insensibile all'insulina! Tutto é cominciato a 10 anni (diabete tipo1); per i diabetologi é un rompicapo. Ha fatto anche diversi ricoveri!
Ma non riescono a capire perché al glicemia nons cenda!?
La dieta é quella classica di un ragazzo diabetico; le ha anche cambiate. E le rispetta al grammo!
----------

mamma mia! io cmq credo nella mia ignoranza che sia dovuto al periodo dello sviluppo, che non ci arrivi neanche un diabetologo a questa cosa è grave!
una soluzione (e questo dipende tutto dallo schema insulinico che lui fa) sarebbe di aumentare l'insulina di tipo lenta ed eventualmente aggiungere un'iniezione.. o forse la soluzione ideale sarebbe inserire un microinfusore in modo tale che abbia sempre constantemente l'insulina!
mi dispiace davvero per questo ragazzo, spero che la questione si risolva alla svelta!
cmq anche io nel periodo dello sviluppo ero così, la glicata in quel periodo era salita a 13! poi è scesa..
anche io cmq ho quei livelli di iper (ed anche peggio) però, tranne qualche volta che proprio non me li so giustificare, credo che siano dovuti a rimbalzi da ipo (a volte mi è arrivato sotto i 30!)..
tienici aggiornati
in bocca al lupo!!!!!!!!!!!!!!!!!!  (+ info)

Aprite questa domanda..ho necessario bisogno di alcune risposte..?


Voglio raccontarvi una cosa...

Oggi eravamo al mare con il grest e Martina ( bambina diabetica i 6 anni) era seduta in spiaggia e ha avvertito un dolore alle gambe, sintomo ( secondo quanto detto dai genitori) di un ipoglicemia, allora la piccola ha subito mangiato una fetta biscottata e bevuto due sorsi di acqua abbondantemente zuccherata, il dolore alle gambine però non passava e allora abbiamo subito chiamato i genitori.
Al telefono i genitori ci hanno consigliato di darle da mangiare una caramella, ma io sapendo che aveva gia assunto dello zucchero e non sapendo se con l'assunzione della caramella andava in iperglicemia ho aspettato l'arrivo dei genitori che ci hanno raggiunto immediatemente...poi ho scoperto che un altro ragazzo aveva provveduto a darle la caramella.

L'importante è che sia andato tutto apposto ma avrei urgente bisogno di sapere:
*quali sono i sintomi dell'iperglicemia
*quali sono i sintomi dell'ipoglicemia
*come rimediare all'uno e all'altro
* quanto zucchero devo somministrargli


Vi chiedo di non sottovalutare questa domanda, sono un'animatrice di grest e il mio compito è accudire nel modo migliore possibile i bambini...


Per favore fate leggere a più gente possibile la domanda...

Grazie
----------

Ascolta non voglio scriverti scemenze perchè non sono un medico... ti do alcuni link: ho trovato questo per i sintomi http://www.agditalia.it/sintomi.php per la somministrazione di zucchero dipende dalla situazione cmq http://w3.uniroma1.it/step/nad/npd/glicemia.html oppure http://www.agd.it/bd/ipo.htm..spero che ti sia stato d'aiuto...  (+ info)

Qualcuno mi tranquillizza un po' ;_;?


A seguito di un periodo di forte stress (con crescita zero dei capelli, fra le altre cose) la glicemia è aumentata a livelli impensabili, complice uno stile di vita alquanto sedentario. Il dottore mi ha dato delle pillole e sto anche seguendo un regime alimentare particolare. In poche settimane ho perso un bel po' di chili e centimetri ma non è diminuito il mio stress né la mia ansia.
La domanda è questa: dovrò prendere la pillola ipoglicemizzante per tutta la vita? La sorella di una mia collega ha avuto lo stesso problema e dopo molto tempo, adeguata attività fisica e regime alimentare curato, la glicemia si è abbassata e non ha dovuto prendere più la pillola. Devo dire che, sin da prima della cura farmacologica, con la sola attività fisica e il cambiamento del regime alimentare, la glicemia si era abbassata e avevo iniziato anche a sentirmi piena di energia come non mi accadeva da mesi.
Pensate che abbia qualche speranza o dovrò dipendere per sempre da quella pillola? Insomma: si può guarire dall'iperglicemia?
Sarei lieta di sentire anche esperienze personali.
Grazie della vostra attenzione.
----------

Nel diabete di tipo 2 per avere un buon controllo glicemico è fondamentale avere uno stile di vita nè troppo sedentario nè eccessivamente stressante,praticare una dose giusta di attività fisica quotidiana.La dieta inoltre, è importante, così come il mantenere un peso corporeo adeguato.Sono tutti fattori che, se controllati, possono influenzare in positivo il decorso della malattia garantendo un buon controllo metabolico e scongiurando le temibili complicanze a lungo termine del diabete.  (+ info)

essere sottopeso ho l'insulina sballata??


sento spesso che entro in iperglicemia mi si appanna la vista divento stanco spossato sudo freddo e ho una sete da paura e ancora + fame ma come è possibile mangio male???????o devo bruciare di +????ho troppi zuccheri in corpo???rimedi ???come mi regolo???è perchè seguendo una dieta ingrassante mangio + di quello che devo???
----------

tu sei pazzo! devi bruciare di più ma assolutamente no anzi, significa che hai carenza di energie e dovresti assumere più di quello che mangi, in particolare proteine della carne. Quest è dato sicuramente anch dal sottopeso e ti conviee stae attento perchè rischi di star male seriamente.   (+ info)

dr house pareide!! indovina la malattia !!?


Molti sono i sintomi che si riscontrano, fra cui ipertiroidismo, esoftalmia, eruzione cutanea rossastra nodulare ed indolore sulla superficie delle gambe, dermopatia, aumento del metabolismo basale, gozzo diffuso, liscio al tatto, fremito alla palpazione, iperattività motoria, fragilità dei peli e ungueale (onicolisi di Plummer), insonnia, ipertermia, ipertensione, iperglicemia,tachicardia (fino all'aritmia), astenia, adinamia, tremore di tutto il corpo, diarrea, epatomegalia, ipercalcemia ed ipercalciuria, esoftalmo con segno di Dalrymple e di segno di Moebius, iperproduzione di eritropoietina

E poi a seconda del sesso:

Nel maschio impotenza e calo della libido
Nella femmina irregolarità mestruali indovinate!! che malattia è !! e sarete i dr housettoni del giorno
indizio è un morbo..
----------

il morbo di basedow  (+ info)

tè verde (senza zucchero)... è vero?


è vero ke il tè verde abbassa il livello di glucosio nel sangue??? e se io sn diabetica?? qndi potrei prenderlo anke se ho un iperglicemia??
----------

ciao giulia... x il diabete di tipo 1 niente abbassa...
al massimo è 1 discorso che si può fare x il diabete di tipo 2 xkè hanno ancora insulina e serve solo stimolarla... x cui se avesse qlke proprietà "potrebbe" magari aiutare.
ma x l'1 a parte l'insulina non c'è niente che abbassa.  (+ info)

rischi glicemia alta?


A causa di un brutto litigio ieri sera, la glicemia è salita fino a quasi 300. Purtroppo questo è un periodo... beh... del cavolo e spesso mi capita di avere picchi glicemici consistenti, anche se non a quei livelli.
Quali sono i rischi di una situazione simile?
La glicemia alta può portare al coma diabetico o succede solo con quella bassa?
Cosa devo fare quando capita? Io, ieri sera, visto che sono andata a letto tardi, ho lasciato "sbollire" e infatti, dopo un po' (non so di preciso, forse un'ora...), è diminuita di 100 punti. Mi converrebbe prendere un'altra pillola (oltre all'eventuale dopo pranzo/cena?)?
Si può passare da un'iperglicemia ad una ipoglicemia?
Stanotte, neanche a dirlo, non ho dormito e non solo per l'agitazione. Avevo nausea e dolori muscolari ovunque. Le braccia le sentivo pesanti e mi dolevano. Stamattina va un po' meglio, ma giusto un po'. Ho ancora la nausea, credo proprio che salterò il pranzo, mi sento debole e fiacca.
Devo dire, però, che non ho controllato la glicemia a digiuno nè in seguito (la controllo nei giorni stabiliti dal dottore). Dovrei controllarla prima di pranzo? E se è troppo alta (o bassa)?
Grazie a tutti!

Ps: ACCENDETE LE STELLINE, PER FAVORE. A voi non costa nulla, a me servono.
Forse non sono riuscita a essere chiara... io non mi faccio l'insulina e la mia glicemia la tengo già sotto controllo grazie alla pillolina. Quella della glicemia a 300 è stato un caso raro, dovuto ad una brutta esperienza vissuta. Dato che avevo preso già la pillola post cena, mi chiedo se, in casi particolari come quello vissuto, qualora dovesse verificarsi un innalzamento innaturale della glicemia, se dovessi prendere un'altra pillola o lasciare che diminuisca da sola, con il tempo.
Per il resto ci siamo...
----------

tutti questi sintomi devi dirli al tuo diabetologo, si va in coma diabetico sia per l'ipoglicemia, sia per l'iperglicemia ma quest'ultima è associata ai corpi chetonici delle urine. Il diabete è soggettivo, ognuno dovrebbe gestirseloda sè le regole nn sono uguali per tutti, se ame va bene una cosa a te no ecc. Parlane col tuo diabetologo come ti ho detto prima ti chiarirà tanti dubbi ciao  (+ info)

Come bere alcolici, essendo diabetici?


Si probabilmente la domanda non è delle migliori..
cerco di esprimermi meglio.

Ok ho 16 anni, e non ho mai bevuto alcolici.
Sono diabetica da 2 (evviva .-.) e so che ci sono dei problemi riguardanti l'alcool.
Per esempio, se si fa un insulina rapida (io uso la Novorapid) l'alcool agisce molto più in fretta di questa e ci si ritrova in ipoglicemia.

Il 31 la mia scuola organizza una festa di Halloween e ovviamente ci saranno alcolici.
Non è che io voglio ubriacarmi o altro, per carità..
ma per non stare lì a guardare gli altri ecc, pensavo di provare, almeno un goccio.

Non voglio che pensiate male o chissà che, ma vorrei capire come mi devo comportare in proposito.
Non voglio andare in iperglicemia, e tantomento in ipo.
No, io non fumo ò.ò Tantomeno spinelli!
No non sono grassa anzi xD

Semplicemente il fatto di bere me l'ha detto una mia amica, che mi ha anche detto che lì non si possono bere analcolici...stupidaggine diciamo (anche se mi aveva detto che mi avrebbe casomai passato una Red Bull sotto banco ò.ò)..

La mia era una semplice domanda, non è che l'alcool m'interessi più di tanto :D
Grazie 'Duchessa'! xD

Io la RedBull la bevo ogni tanto e non ho mai avuto problemi..anche perché prendevo la light..
non so, ma più che altro la utilizzavo per concentrarmi per compiti importanti/esami o altro xD

Comunque grazie mille ^^
----------

http://www.ildiabeteoggi.it/dieta/06-alcool.htm

Io ti consiglio di mangiare qualcosina se vuoi bere magari una birra o un cocktail e di non fare assolutamente l'insulina e bere subito dopo a stomaco vuoto (come si fa di solito agli aperitivi) perchè rischi di andare in IPO in poco tempo. Una volta mi è successo ed è stato terribile quindi adesso quando vado in un pub o un locale ordino da bere e inieme ci mangio qualcosa: dopo poi a cena mi controllo la glicemia e faccio qualche unità in più per sopperire allo zucchero degli alcolici assunto prima.
Non esagerare mai con gli alcolici perchè specialmente i cocktail come il Mojito, la Capiroska etc etc contengono zuccheri e sarebbero da evitare i super alcolici in generale.
Un bicchiere di vino o una birra non ha mai ucciso nessuno!!
Ti consiglio cmq di evitare la RedBull o simili in quanto bombe caloriche ed eccitanti he possono provocare reazioni simili all'IPO e rischi di confonderti.
Ciauz

BENTORNATO STE!!! :D  (+ info)

1  2  3  4  

Lasciare un messaggio su 'Iperglicemia'



Non valuta né garantisce l'accuratezza dei contenuti di questo sito web. Fai click qui per la clausola completa di garanzia da eventuali responsabilità.

Ultimo aggiornamento: Settembre 2014