FAQ - Insufficienza Della Valvola Polmonare
(Powered by Yahoo! Answers)

INSUFFICIENZA VALVOLA MITRALICA CON PROLASSO DEL LEMBO SINISTRO E TACHICARDIA PAROSSISTICA?


qualcuno può spiegarmi che significa tutto questo???
----------

  (+ info)

cos'è un insufficienza moderata della valvola tricuspide?


mi potete dire cos'è ed elencarmi le cause e le conseguenze?
GRZ 1000
----------

  (+ info)

cosa implica avere una lieve insufficienza polmonare?


e un soffietto al cuore?grazie
----------

L'insufficienza polmonare può essere di tipo ostruttivo o di tipo restrittivo. Nel primo caso c' è un ostacolo al deflusso dell'aria inspirata a causa di una restringimento ( stenosi) delle vie aeree (asma , bronchite cronica, ecc.)Nel secondo caso si ha una riduzione della superficie ventilatoria polmonare o una riduzione della capacità di espansione dei polmoni (obesità,pneumopatie interstiziali (P.I.)- si tratta di processi infiammatori dell'interstizio polmonare a decorso cronico con attivazione di cellule infiammatorie con deposizione di tessuto fibroso nell'interstizio,enfisema polmonare miopatie, etc).
In entrambi i casi si ha una perdita della funzionalità respiratoria. X quantificare il grado di insufficienza respiratoria e monitorare la situazione (x la possibile evoluzione nel tempo)si ricorre ad un esame spirometrico.
PS.
Il soffio al cuore può insorgere per alterazioni anatomiche patologiche o semplicemente a causa di flussi anomali da iperattività cardiaca.
I SOFFI BENIGNI sono soffi "fisiologici", piuttosto comuni in giovane età e che non hanno nulla a che vedere con una patologia cardiaca.
Il passaggio del sangue, spinto dalla contrazione del cuore, nei grossi vasi arteriosi o nelle altre camere cardiache (da atrio a ventricolo) è vincolato dalla presenza di valvole che si aprono e si chiudono in relazione alla fase del ciclo cardiaco. Tali valvole hanno un calibro ridotto rispetto alle camere cardiache e ciò causa un aumento della velocità del flusso sanguigno che le attraversa.
Tale accelerazione si ripercuote sulle strutture anatomiche attraversate, che avendo una forte componente elastica vibrano generando il rumore che sta alla base del soffio cardiaco. Quando questo fenomeno diventa particolarmente intenso (il flusso sanguigno aumenta) si parla di soffi BENIGNI O FUNZIONALI. Alcuni di questi, oltre a non avere alcun significato patologico sono temporanei e scompaiono quando cessano le condizioni che li hanno generati (stress eccessivo, anemia, febbre, gravidanza, ecc.).
Altri, pur esprimendo un leggero malfunzionamento valvolare, vengono considerati del tutto fisiologici.
Nei bambini i soffi cardiaci sono molto frequenti (50-60%) e nella stragrande maggioranza dei casi vengono classificati come "innocenti" ovvero come soffi privi di significato patologico. Dire che un bambino ha un soffio innocente equivale dunque ad affernare che il suo cuore è perfettamente sano.
X quanto concerne il soffio al cuore la fonte è la seguente:

http://www.my-personaltrainer.it/soffio-al-cuore.html  (+ info)

salve mio padre ha scoperto da poco un insufficienza di tipo lieve alla valvola mitrale.?


in quanto tempo questa puo' degenerare da lieve a severa? ed è detto che degeneri o no?
----------

Ti rispondo utilizzando la risposta che avevo dato recentemente ad un altro utente (sperando di non contravvenire alle linee della community)

Il prolasso mitralico può essere lieve, moderato o severo.
Il prolasso di lieve entità non compromette la qualità della vita, l'individuo può svolgere le normali attività quotidiane, lavorative e sportive.
Nel prolasso moderato e severo è l'insufficienza cardiaca che si può instaurare che fa la differenza.......insufficienza causata dalla mancata chiusura dei lembi valvolari i quali si allontanano tra di loro o si calcificano a causa dell'invecchiamento, determinando la chiusura imperfetta della valvola con conseguente rigurgito di sangue dal ventricolo all'atrio; ciò può causare dolore toracico, aritmie cardiache, affanno, debolezza, cardiopalmo e ovviamente chi ne soffre dovrà limitare o evitare attività sportive competitive.
Il prolasso lieve non necessità di alcuna terapia, mentre negli altri due casi è necessaria una profilassi antibiotica in caso di interventi chirurgici o strumentali (compreso cure ai denti), al fine di evitare che la valvola si infetti.......e nel caso l'insufficienza cardiaca diventasse di grado severo diventerebbe necessario procedere alla sostituzione della valvola attraverso intervento di cardiochirurgia.
Non è detto che il prolasso degeneri, può non subire modificazioni.
Ho cercato di esporre le cose nel modo più semplice possibile, spero di essere stata esauriente e comprensibile.  (+ info)

insufficienza valvola mitrale?


secondo voi una lieve insufficienza alla valvola mitralica quando può influire sulla vita?
----------

  (+ info)

lieve insufficienza valvola tricuspide?


qualcuno sa dirmi qualcosa in merito?
----------

Ciao. La valvola tricuspide è una vera e propria valvola che separa l'atrio destro dl ventricolo destro del cuore.
Il sangue venoso passa dall'atrio al ventricolo per poi giungere ai polmoni per essere ossigenato.
Una lieve insufficienza dell valvola significa che quando il ventricolo si contrae, un "pochino" di sangue ritorna alll'atrio.
In realtà questo non comporta alcun problema e non genera alcun tipo di sintomo o patologia.
In effetti è più una caratteristica con la quale convivrai senza che ti generi alcun disturbo.
Quindi stai pure tranquilla e vivi al 100% la tua vita.
Ciao  (+ info)

con un insufficienza mitralica, tricuspidale e polmonare......)?


il medico me lo può fare un certificato di buona salute?
----------

dipende dall'entità delle insufficienze...ad esempio, quella mitralica se è lieve significa che il tuo cuore è sano e quindi 6 in buona salute cmq....:)  (+ info)

insufficienza polmonare,insufficienza renale....da che cosa puo' essere data?


acidosi metabolica da insuffcienza renale con relativo scompenso respiratorio, ma senza esami e diagnosi come se fa a capire di piu?  (+ info)

difetto di insufficenza della valvola tricuspide?


da circa 6 anni mi hanno trovato tramite un ecocardiodoppler una lieve insufficienza tricuspidale .invece ieri mi hanno detto dopo l' ennesimo esame che il difetto è diventato di grado medio severo,sono in attesa di una visita del cardiologo ma mi sento molto preoccupata se qualcuno di voi nel frattempo sapesse qualcosa di più.grazie
----------

Per Insufficienza tricuspidale o rigurgito tricuspidale in campo medico, si intende il manifestarsi del reflusso di sangue dall’aorta nel ventricolo, dovuto non tanto ad un'anomalia della valvola tricuspidale, ma soprattutto ad una dilatazione del ventricolo destro che comporta tale insufficienza che viene definita secondaria. Tale anomalia comporta per l’organismo una diminuzione del flusso sanguigno in uscita e quindi il cuore si sottopone ad uno sforzo maggiore, l’organo cerca in qualche modo di compensare l’insufficienza, pompando con maggiore intensità.
I sintomi e i segni clinici presentano edema, dolore, ascite, epatomegalia, ortopnea, affaticamento, aumento della pressione pulsatoria soprattutto nel collo. Da controllare l'ipertensione polmonare la cui coesistenza può essere molto pericolosa. Cianosi, ittero, fibrillazione atriale sono segni che il medico evidenzia durante l'esame obiettivo.

Il trattamento in assenza di ipertensione potrebbe essere evitato, altrimenti si provvede chirurgicamente con le nuove tecniche, fra cui l'anuloplastica o la sostituzione valvolare, la terapia risolutiva.  (+ info)

Si può viaggiare in aereo avendo avuto un intervento di sostituzione della valvola aortica?


La valvola è stata sostituita con una meccanica, e poi volevo chiedere che differenza c'è tra una valvola meccanica ed una bilologica?
----------

Mia madre ha subito la sostituzione della valvola mitralica con una meccanica come te e dopo 10 gg dall'intervento eravamo tranquillamente su un aereo per tornare a casa. Abbiamo scelto quella meccanica perchè dura circa 25 anni o più, mentre quella biologica ossia di origine animale ne dura al massimo 10 di anni. Si è vero devi fare terapie anticoagulanti con quella meccanica e se hai delle infezioni tipo influenza o altro devi curarle bene, ma se curi questi 2 aspetti la tua vita sarà normalissima come chiunque altro.  (+ info)

1  2  3  4  5  

Lasciare un messaggio o immagine su "Insufficienza Della Valvola Polmonare" (o accedere al forum):