FAQ - Dolore Toracico
(Powered by Yahoo! Answers)

dolore toracico?


da tempo ho dolore toracico fisso ke difficilmente passa con anti infiammatori cosa posso fare puo essere una cosa grave grazie
----------

che tipo di dolore è? è a morsa, costrittivo o come un bruciore? è localizzato in un punto preciso o no? cambia intensità col respiro o coi movimenti? si irradia a mandibola e braccio sinistri? che antiinfiammatori hai preso? hai avuto raffredore o influenza da poco? hai preso freddo? sei un cardiopatico? quali sono i livelli di pressione sanguigna? il dolore è sempre continuativo giorno e notte tutti i giorni? qual è la frequenza cardiaca?

questo è il minimo che bisognerebbe sapere per risponderti.
comunque se chiami il 118 o vai in pronto socorso, ti fanno un bell'ecg (elettrocardiogramma) e tagli la testa al toro.
auguri

ps: per chi mette il pollice giù: sarei davvero curiosa di sapere qual è la tua esperienza nel settore, quante persone visiti ogni giorno, su quante esegui un ecg, quante ne porti a sirena direttamente in angiografia, quante pericarditi hai visto, quante infiammazioni ai bronchi, quante fitte intercostali, quanti dolori muscolari...
mah... come se in queste cose fosse questione di opinioni...

quello che voglio dire è che ho visto delle pericarditi trascurate per giorni, ad esempio, e scambiate per tutt'altro....
ormai i protocolli sul dolore toracico sono sempre più prontamente rispettati: un ecg in pronto soccorso lo si fa anche nel più lieve dei sospetti.
ma lo sapete che ci sono delle sofferenze cardiache che si manifestano con un lievissimo dolore epigastrico e talvolta neanche quello?
un ecg bisogna farlo. poi se era solo un problema d'ansia, un ecg negativo darà un motivo in più per non stare in ansia.  (+ info)

Aiuto: ho un dolore toracico acuto, sopratutto dopo uno starnuto, colpo di tosse o respiro a pieni polmoni?


Buongiorno a tutti, questa è la mia seconda domanda. Visto che mi avete aiutato molto con la prima ve ne pongo un'altra.
Dieci giorni fa mi sono svegliata con un dolore acuto al torace, sotto al seno destro. Il dolore si fa più forte (insopportabile ogni giorno di più) quando starnutisco, tossisco, mi soffio il naso o in generale se respiro fino a fondo. Sento come una fitta, una puntura interiore.
Premesso che sono alla 20° settimana di gravidanza, non fumo, non bevo, non faccio sport particolari che possono avermi provocato uno strappo muscolare... sono andata dal medico.
Mi ha auscultato e ha detto che sente uno struscio nel polmone, che può essere un po' di pleurite (in tal caso dovrei prendere antibiotici, ma in gravidanza sono sconsigliati) oppure una micro-lesione dovuta ad un forte starnuto (infatti soffro di forte allergia, che non posso curare perché non si possono prendere antistaminici! cmq per appurare questa ipotesi dovrei fare una radiografia, che in gravidanza è vietata!).
Quindi mi è stato consigliato di tenermi il dolore :(
Ho pensato che fosse un dolore dovuto all'ingrossamento del seno in gravidanza, ma lo sento solo dal lato destro. Non è nemmeno il reggiseno, infatti il dolore è fortissimo la mattina quando mi sveglio (indipendentemente dalla posizione assunta). Ho cercato su internet è ho trovato che potrebbe essere un irritazione radicolare, dovuta ad una compressione della radice nervosa spinale. I sintomi sono i miei... tra l'altro ho letto che spesso si accompagna con formicolii ed in effetti prima del dolore mi sono svegliata molte notti con il fianco destro informicolato. Se così fosse cosa dovrei fare? In generale cosa mi consigliate? Ho provato a farmi un lieve massaggio con arnica ma non risolvo nulla. Dovrei fare un'elettromiografia?
----------

Ciao, non so se il tuo medico ha ragione. Dovresti approfondire almeno ripetendo l'ascultazione.
Il fatto è che la sintomatologia della pleurite solitamente non comprende un dolore puntorio...
Mi orienterei su una semplice fitta intercostale, a condizione che il dolore acuto non sia sempre presente ma che ad una fase dolorosa acuta segua una, più o meno lunga, di dolore cupo.
Comunque al tuo attuale stato di gravidanza, una radiografia, schermando al massimo il nascituro, non incrementa significativamente il rischio di malformazioni, e l'eventuale assunzione di antibiotoco in dosi moderate ancora meno...  (+ info)

dolore toracico e altro?


stammatina mi sono alzato avevo dolore toracico e alla schiena parte destra poi dopo mi si e gonfiato un pò non tanto il dito indice
devo andare al pronto soccorso???? ditemi voi

Grazie
----------

Fai un salto che è meglio.  (+ info)

ho un problema. ho un dolore toracico, precisamente allo sterno. come mai?


questo dolore però ogni tanto si sposta alla parte sinistra del petto (altezza dello sterno) e ogni tanto (meno frequentemente) anche a destra. un paio di mesi fa ho fatto una visita medica sportiva ed era tutto a posto. non so più cosa fare...ah dimenticavo ogni tanto ho il braccio sinistro intorpidito, quando ho male alla parte sinistra del petto. sono preoccupato sarà causa del fumo? fumo da 3 anni
ah si dimenticavo di dire che questo dolore va avanti da un mese circa
ho un pò di tosse ma non credo centri...non ho febbre ne altri sintomi di influenza
----------

  (+ info)

dolore toracico tumore polmoni?


salve a tutti....ma il dolore toracico nel tumore polmonare è un dolore costante e forte??
COME SI PRESENTA??
----------

Non mi risulta che tutti i tumori polmonari, diano dolore. Alcuni tumori polmonari non danno segni di se con il dolore. In alcuni casi se ciò fosse stato possibile avrebbe potuto porre in allerta pazienti e sanitari, e quindi essere utili al fine terapeutico.
Mi risulta che siano "sufficientemente" dolorosi i tumori polmonari che coinvolgono la pleura, ma, possono essere trattati con "talcaggio" o in epoca più attuale con radioterapia Chirugica (non ricordo la definizione esatta), e con la radioterapia stereotassica.  (+ info)

Dolore toracico che va e viene...?


Da qualche tempo ho dolore toracico, a volte a sinistra e a volte a destra. è un periodo in cui, oltre a ciò, mangio poco, insonnia e tachicadia (sento la sensazione di panico sebbene non vi sia alcunché da avere paura). Ho 26 anni e fino ai 25 ero fumatore (ho iniziato a 14 anni). Quante probabilità ci sono che sia un tumore ai polmoni? Vorrei fare una radiografia toracica, ma mi fotto di paura...
----------

Quante probabilità ci sono che ti abbia un tumore? 0,000000001 %. Tu stai vivendo una situazione da stress con forte componente ansiosa. Il panico, nonostante generi nel cervello, causa una serie di problematiche fisiche, soprattutto a livello di cuore e respirazione (tachicardia, dolore al petto, mancanza di repiro, senso di morte, ecc.). Tu vivi queste cose ma in realtà non hai alcuna malattia. Parlane con il tuo medico, magari lui ti prescriverà degli esami solo per farti stare tranquillo, oppure ti dirà direttamente che i tuoi disturbi provengono solo ed esclusivamente dalla psiche, quindi sarebbe giusto cominciare a curare un pò questa tua ansia.
Fammi sapere!  (+ info)

TASO alta, febbre, dolore toracico, respiro affannoso..problemi al cuore? aiutatemi!!?


Sono una ragazza di 26 anni, da un mese e mezzo ho la febbre a 37.2, sono sempre stanca, faccio fatica a respirare, ho un forte dolore toracico..(premetto che non fumo!!!)..in certi momenti sto così male, ho il respiro talmente affannoso e dei dolori che vengo assalita dalla paura di un'infarto..inoltre ho appena ricevuto i risultati delle analisi...anti streptolisina a 600, proteina c reattiva più alta della norma, il resto ok...il dottore ha detto che è un'infezione (non ha specificato dove!) e mi ha dato degli antibiotici, sottovalutando i forti dolori e il respiro corto..ma secondo voi a quale specialista devo rivolgermi? (cardiologo? immunologo?reumatologo?)..non so dove andare, vorrei farmi vedere da uno specialista...
----------

Il consiglio piu' appropriato sarebbe quello di farti vedere da un cardiologo. Pero', in considerazione dei lunghi tempi di attesa e non potendo procrastinare oltre il tuo stato (ritengo che tu abbia aspettato anche troppo) farei così: vai subito in pronto soccorso (porta gli esami fatti), ti faranno di certo una radiografia al torace, un elettrocardiogramma e se occorre chiederanno una consulenza al cardiologo. Oggi e' domenica, sei libera e ti tranquillizzi. Fammi sapere.  (+ info)

Dolore toracico vicino al cuore...Cosa è?


Ciao...E' da una settimana che sento un dolore all'altezza delle costole lombari a livello quasi del cuore...E' un dolore lancinante che mi mozza il respiro e mi prende per un secondo...Ho paura che sia dovuto a uno sforzo che ho compiuto una decina di giorni fa...Per voi cosa può essere?
No...Vanno e vengono sia in piedi che da seduta...Ma perchè che malattia è?...Non sarà mica un infezione miocardica?
----------

Ho avuto lo stesso problema per parecchio tempo, oltre a consigliarti una visita di controllo, potrebbe essere la postura scorretta, lo stress o uno sforzo improvviso. Non so quanti anni hai, ma escluderei che sia un problema di cuore ;D, piuttosto un dolore intercostale. Per farlo passare ti consiglio i cerotti quelli che ad esempio si usano per il mal di schiena/torcicollo e simili, che metti direttamente sulla pelle dove ti duole e nel giro di un paio di giorni dovrebbe passare^^.  (+ info)

lieve dolore toracico..?


salve da oggi pomeriggio ho un lieve dolore toracico che in pratica si sente in tutta la gabbia nella parte anteriore...quando arriva lo stesso dolore si sente in modo lieve al tricipite sinistro.dura circa 4..5 secondi poi sparisce. pressione misurata 1 ora fa. 130-75
cosa puo essere??
p.s non ho senso di soffocamento ne sudorazione..
al .. non sono pessimista..è solo per avere un parere
qui si beve aqua del rubinetto visto che è la stessa acqua della sorgente usata da una famoso pastificio abruzzese.x rispondere all altra risposta
----------

Da quello che dici, dalla sintomatologia direi che trattasi di dolori intercostali, poi dipende anche dall'età, nonso quanti anni hai, comunque la P.A. 130/75 va bene, non parli di formicolii al dito mignolo della mano sx, non c'è sudorazione, il dolore non è a sbarra dunque me lo avresti detto, direi che trattasi proprio di dolori intercostali, non vedo altro. Comunque quando vai dal tuo Medico parlagliene , vedrai cosa ti dice, per conto mio non è una cosa grve.Ciao  (+ info)

dolore toracico dopo caduta...help me?


salve!
venerdi sono andata all'acquapark e scendendo dallo scivolo, probabilmente a causa di una cattiva posizione adottata da me (rannicchiata), ho sentito un dolore atroce a livello toracico dalla parte destra posteriore appena ho toccato l'acqua. cosa mi consigliate di fare? oggi mi fa ancora tantissimo male...
----------

immagino lo splash!!!! ti consiglio di dirlo al tuo medico, perchè così hai potuto rompere una costoluccia(voglio essere esageratamente esagata) oppure un dolore muscolare.....
facci sapere
CIAUUU  (+ info)

1  2  3  4  5  

Lasciare un messaggio o immagine su "Dolore Toracico" (o accedere al forum):