FAQ - Dolore Al Fianco
(Powered by Yahoo! Answers)

Dolore al fianco destro può essere sintomo di gravidanza?


Sto cercando un figlio e premetto che già altri mesi mi sono illusa, ultimo mestro 19/04/09 ... tuttora sento dolore e tensione al seno e dolore al fianco destro... premetto che mai ho sofferto di dolorini dovuti all'ovulazione o all'arrivo del ciclo...ditemi mi sto illudendo?
----------

lo spero per te. io questo mese pensavo si esserlo invece ho tutti i sintomi delle rosse. :( . in becco alla ciko  (+ info)

come fare a guarire dal dolore al fianco?


Io faccio il portiere di calcio da un bel po di anni e non ho mai avuto problemi ai fianchi quando mi tuffo! Ora invece da un paio di mesi se non di più ho dolore al fianco sinistro e non mi vuole passare in nessuna maniera! Ho provato con ghiaccio, spray, addirittura a stare 3-4 settimane fermo ma non vuole passare il dolore. Quando ricomincio a giocare mi viene più forte di prima! Come faccio a guarire da questo dolore? Esiste una pomata speciale? Nei negozi sportivi non ho trovato nessuna protezione!! Come fare?
----------

Mi spiace ma non credo che troverai molto...
Il termine medico indicato credo sia borsite, o qualcosa del genere...
Anche a me è successo qualche anno fa, e ci ha messo un bel po...
Sono rimasto fermo per un pò di tempo tipo un paio di mesi, facendo terapia dal fisioterapista per riassorbire la botta e antinfiammatori...
Ora in allenamento uso sempre il bermuda Cayman della erreà e ti dico che funziona abbastanza bene!
Altre cose davvero non so, per botte come pomate uso sempre il voltaren, e come antinfiammatorio di norma uso il feldene da sciogliere sotto la lingua!  (+ info)

Improvviso dolore leggero al fianco destro di dietro?


Mi sono coricato nel letto un attimo perche mi scocciava fare di tutto....ero coricato a pangia in giu e quando mi alzo sento un senso di pesantezza e dolore al fianco destro, penso sia anke il rene destro ma non so dirvi...Mi sono spaventato che potesse essere un calcolo renale, ma non ho avuto pungiglioni ma solo per circa 5 minuti un dolore associato a senso di pesantezza del rene......da premettere che avevo la vescica piena di urina, perche non urinavo da circa 3 ore....Comunque voglio rassicurarmi...ditemi se è un problema...adesso mi è passato non sento niente.....Io soffro di Ansia, ipocondria e attacchi di panico a tempi alternati.....Mia madre 2 settimane fa ha avuto una colica che è finita all'ospedale....mi chiedo se è solo un fattore psicologico o dovuto alla postura del letto, oppure se è qualcosa al livello del rene che pero si è sentito solo provvisoriamente....RISPONDETE VI PREGO, SOLO DOMANDE SERIE....
----------

Sembrerebbe un dolore di postura non renale.La posizione nel letto a pancia in giù non aiuta la schiena a rilassarsi, prova a coricarti a pancia in su e fare grandi respiri, vedrai che ti rilassi.Mi sembri un po' "apprensivo"  (+ info)

Fitte e dolore sopportabile al fianco e basso ventre sinistro, pesantezza di stomaco e meteorismo, sintomo di?


C'è da dire ke ho cominciato a lavorare da poco, quindi si deve tenere conto d un'alimentazione alterata (panini a pranzo o cmq nn più la pasta e nn più un'alimentazione equilibrata), e lo stress ke comporta un nuovo lavoro e un nuovo stile d vita... Può essere colite? Please m risponda qualcuno ke se ne intenda, grazie!!
----------

sì, a me succede quando sono stressata, comunque ogni volta chiedo conferma al mio medico... Fai così anche tu così magari ti prescrive qualcosa per evtare il gonfiore. Ciao  (+ info)

Dolore al fianco e gamba destra, cosa può essere?


Ho un dolore al fianco simile ad un dolore muscolare, quasi un crampo.
Quando sono stesa ed ho dolore al fianco, se piego la gamba destra e la tiro verso il petto, mi fa male anche la coscia sopra, invece se tengo la gamba tesa e la avvicino al petto la coscia non mi fa male.

Il medico di base non mi ha dato nessuna cura ne visita specialistica xke escluse problemi ai reni, dice che forse è un fatto di postura forse dovuta ad una mia precendente operazione al coccige che mi vedeva costretta a postura sbagliata per sedermi.Infatti tutto il lato destro del mio corpo è un po' dolorante, ma questo dolore c'era gia prima dell'operazione anche se in forma più lieve.

Il ginecologo invece ipotizza che potrebbe essere l'ovaia policistica a creare questo disagio, ma sono sciettica poichè lo sento più un dolore muscolare.
Cosa potrebbe essere? e a che medico specialistico rivolgermi?!
----------

Certamente una sciatica
Vedrete un'ortopedico  (+ info)

cosa provoca dolore al ginocchio proprio a fianco della rotula?


ho fatto raggi e risonanza e mi dicono tutto a posto..
----------

Ho il tuo stesso problema e anche a me non hanno trovato nulla (e ho visto 4 medici diversi).
A me hanno detto che nella gamba il cui ginocchio mi fa male ho un tono muscolare molto basso che mi fa sovraccaricare l'articolazione, il tutto unito al fatto che sono sottopeso e quindi avverto molto di più dolorini e fastidi.
Mi hanno consigliato di fare esercizi di rafforzamento dei muscoli della gamba e di tonificazione, di fare attività con moderazione (evitando il tapis roulant) e con bassa intensita e con scarpe adatte (quindi ammortizzate. Meglio spendere un po' di più ma essere sicuri di non far subire urti alle articolazioni). E devo ammettere che con il moto avverto di meno il fastidio (:
Se il dolore è nel lato sinistro potrebbe essere comunque infiammazione di un tendine. Prova anche a fare un'ecografia e vedere anche altri medici (soprattutto un ortopedico), descrivi ogni piccolo fastidio nei minimi dettagli e controlla che il ginocchia non si arrossi e si gonfi. Considera anche in quale momento della giornata ti fa più male, in quali posizioni, se il tempo l'umidità e la temperatura influiscono sul dolore. Meglio abbondare coi dettagli! Col ginocchio non si scherza.


Spero che tu riesca a risolvere il prima possibile, so come ci si sente ad avere problemi al ginocchio, è orribile, ci si sente quasi invalidi )=  (+ info)

Qualcuna di voi soffre nel periodo dell'ovulazione di dolore al fianco sx o dx?


Volevo sapere se qualcuna è soggetta a questo problema, io l'ho spesso ,mi dura una giornata poi scompare, ho fatto ecografie ma non risulta niente...la gin. mi ha detto che è normale....volevo qualche parere;Grazie
----------

Certo che è normale.. il follicolo "scoppia" per liberare l'ovulo quindi può far male.. può essere anche abbastanza acuta la fitta, ma è anche un bel segnale del periodo fecondo, sia che tu voglia o non voglia un bambino..
A volte può anche essere accompagnato da piccolissime perdite di sangue (ma proprio una goccia o due...)
Tranquilla, tutto regolare..  (+ info)

ho un dolore al fianco destro in prossimita dell'ombellico,con comparsa di alcuni punti rossi in quella zona


il dolore anche se lieve si estende anche al rene destro,il tutto da 4 giorni, cosa puo essere?
----------

Potrebbe essere l' herpes zoster detto anche fuoco di santantonio ma è necessaria una visita medica dal tuo dottore che accerterà con competenza quello che tu potresti avere.  (+ info)

dolore al fianco sinistro, febbre alta, crampi alle mani. Cos'è?


Mia mamma ha, appunto, un dolore fortissimo al fianco sinistro, febbre alta (39°), crampi alle mani e mal di gola a deglutire. Qualcuno sa cosa può essere???
----------

Febbre alta e dolore al fianco sinistro farebbero pensare ad una pielonefrite acuta (cioè un infezione del rene).
I crampi alle mani potrebbero essere dovuti al fatto che con la febbre alta tua mamma si è un po' disidratata.
Il mal di gola non so...
Comunque devi farla visitare dal medico, solo così potrà capire se è effettivamente è pielonefrite (esiste una manovra particolare detta "Giordano" che toglierà tutti i dubbi al tuo medico): in questo caso è necessaria un terapia con antibiotici endovena.
In bocca al lupo ... (magari è solo influenza!)  (+ info)

Cio a tutti .Ho un problema,è da alcuni giorni che ho un dolore al fianco sinistro e ho urinato sangue,cosa ho?


Gallen, hai un problema al rene sinistro.

Verosimilmente hai un calcolo, o più di uno, che ti ha provocato una colica renale (con sanguinamento il che è il male minore), diversamente potrebbe esservi una stenosi dell'uretere che ti sta friggendo il rene; comunque sia, nel dubbio, potresti rischiare un blocco renale grave.

Tra gli effetti collaterali vi è quello di urinare del sangue, ma la presenza del sangue può già significare uno stato più avanzato del problema, ovvero, nell'ipotesi, una OSTRUZIONE tra rene e vescica possibile, come dicevo, da un grosso calcolo o da una stenosi dell'uretere.

Sappi, che NON è affatto una situazione da prendere sottogamba soprattutto se la tua pipì ha già assunto l'aspetto di un "brodo" dal colore rossastro.

Avresti bisogno di un ricovero ospedaliero in tempi fulminanti; forse avresti bisogno di uno stent.

Potrebbero sorgere problemi gravi ed irreversibili anche nel giro di poche ore.

Se leggi questo messaggio, spegni il computer, preparati un bagaglio e recati al pronto soccorso più vicino, verrai ricoverato stasera stesso.

Non prendere ancora farmaci di alcun tipo e NON usare borse con ghiaccio sulla parte dolente.

Buona fortuna !

Ne hai veramente bisogno, NON sto scherzando !  (+ info)

1  2  3  4  5  

Lasciare un messaggio o immagine su "Dolore Al Fianco" (o accedere al forum):



Non valuta né garantisce l'accuratezza dei contenuti di questo sito web. Fai click qui per la clausola completa di garanzia da eventuali responsabilità.

Ultimo aggiornamento: Settembre 2014
Statistiche