FAQ - Alcalosi Respiratoria
(Powered by Yahoo! Answers)

ACIDOSI RESPIRATORIA / ALCALOSI METABOLICA?


Ciao a tutti!
Qualcuno esperto di EMOGASANALISI potrebbe spiegarmi questa cosa?

Io non capisco come si fa a distinguere all'emogasanalisi una acidosi respiratoria compensata (Ph normale, PCO2 alta, Bicarbonati alti) da una alcalosi metabolica compensata (Ph normale, bicarbonati alti e PCO2 alti). Come si fa a distinguerli senza fare l'anamnesi e l'esame obiettivo??? Si possono distinguere solo guardando i valori dell'emogasanalisi? Secondo il mio professore di pneumologia si può.. ma non capisco come! Evitate di copia/incollare definizioni o roba simile da wikipedia grazie! :)
----------

  (+ info)

perchè assumendo liquirizia si ha ipopotassiemia e alcalosi senza avere edema?


perchè fra i suoi componenti c'è l'acido glicirrizico...una sostanza che si lega allo stesso recettore a cui si lega l'aldosterone che risparmia sodio ed elimina potassio...penso che sia tutta una questione di quantità...se si esagera possono comparire anche gli edemi...  (+ info)

chi mi spiega l'acidosi e l'alcalosi metabolica????in maniera semplice da capire grazie mille?


acidosi metabolica:
si instaura acidosi metabolica quando nel sangue c è un aumento di acidi dovuto ad esempio nei diabetici nella chetoacidosi dove non potendo utilizzare glucosio utilizzano i grassi con formazione di corpi chetonici (acetone) che sono acidi e quindi fanno abbassare il ph. Oppure perdita di ioni HCO3- a causa di diarrea.
ricorda sempre la reazione:
CO2 + H2O = H+ + HCO3-
l'aumento degli acidi e quindi degli ioni H+ sposta l'equilibrio verso sinistra.La compensazione avviene a livello polmonare con una reazione di iperventilazioneche rapidamente abbassa la pCO2,la compensazione renale compare successivamente con l'escrezione di ioni H+

ricorda sempre che i meccanismi che mantengono il pH del sangue sono
-sistema tampone del sangue come l'emoglobina che cattura ioni H+
-ventilazione polmonare che eliminare con l'iperventilazione la CO2
-i reni che eliminano ioni H+ o HCO3-

alcalosi metabolica: si verifica quando nel sangue c è un eccesso delle basi e quindi un aumento del pH dovuto ad esempio da eccessiva perdita di succo gastrico con il vomito.
Quindi si riduce la quantità degli acidi e quindi la reazione si sposta verso destra.
Interviene subito la compensazione respiratoria con la diminuizione della CO2 ed i reni con l'eliminazzione dei ioni bicarbonato (HCO3-).

spero di averti chiarito le idee :-D  (+ info)

perché' l' acidosi tende a fare uscire il potassio dalle cellule?? nell'alcalosi invece il potassio entra?


Dipende dal fatto che sulla membrana cellulare esiste una proteina di trasporto che agisce da scambiatore idrogeno-potassio. Quando la concentrazione degli ioni idrogeno nel fluido extracellulare aumenta (e questo si verifica quando il ph diminuisce cioè nell'acidosi), per differenza di gradiente di concentrazione e per tamponare la tendenza all'acidosi, l'idrogeno tende a entrare nelle cellule in scambio con il potassio che quindi esce dalle cellule. Quando gli ioni idrogeno diminuiscono (ciò si verifica nell'alcalosi) l'idrogeno esce dalle cellule sempre in scambio con il potassio che quindi in questo caso entra nelle cellule.  (+ info)

non mi riesce capire l' alcalosi metabolica!!!!e quali sono le sue cause chi me le spiega in maniera molto fac?


ile da capire......cosa succede al nostro corpo???? grazie a tutti
----------

L'alcalosi metabolica è una condizione caratterizzata da innalzamento del pH arterioso (che quindi diventa basico), aumento della concentrazione plasmatica del bicarbonato (HCO3) seguito spesso da una ipoventilazione alveolare messa in atto dall'organismo per compensare l'acalosi (quindi cercare di far ribassare il pH grazie all'aumento della pressione parziale della anidride carbonica del sangue).
Per quanto riguarda i sintomi avvertiti sono una irritabilità del paziente, ipereccitabilità neuromuscolare (si pensa in conseguenza alla mancanza di ossigeno).
Due sono le motivazioni che portano ad una alcalosi: o un guadagno netto di basi oppure una perdita di acidi.
Nel il guadagno delle basi basti rientrano, ad esempio, i pazienti con insufficienza renale mentre nella perdita di acidi possiamo ritrovare pazienti con vomito incoercibile da altre cause.  (+ info)

Alcalosi, cos'è?


CHE COSA E' L'ALCALOSI? ESISTE ANCHE L'ALCALOSI CEREBRALE???

E CHE COSA VUOL DIRE:

"ELETTROENCEFALOGRAMMA ANORMALE[...]CON IRRADIAZIONI DIFFUSE ACCENTUATE DALL'ALCALOSI".
----------

il PH del sangue compatibile con la vita varia da 7 a 7,8. Il sangue venoso ha un PH leggermente più acido (7,36) rispetto al sangue aretrioso (7,4) a causa dell anidride carbonica. Se il PH del sangue, entro certi limiti, si sposta verso valori più basici si parla di alcalosi, viceversa si parla di acidosi.  (+ info)

perchè l'alcalosi porta l'emoglobina a non rilasciare facilmente ossigeno?


E' una risposta un po' complicata... cerco di fartela facile.
L'emoglobina è una proteina, come tale è composta da tanti amminoacidi. Devi immaginare che questa molecola di emoglobina non sia una struttura statica, ma dinamica. Cioè, la posizione degli amminoacidi che la compongono può variare a seconda delle condizioni chimico-fisiche del mezzo in cui l'emoglobina è sospesa (cioè il sangue). Per questo motivo, ogni monomero di emoglobina (che è un tetramero, cioè una proteina fatta da 4 subunità simili) può oscillare tra due stati: tense e relaxed. L'assunzione di una di queste due forme è dovuta (tra le altre cose) al pH del sangue e determina l'affinità con cui l'emoglobina lega l'ossigeno. Se il pH è acido, cioè c'è nel sangue un eccesso di protoni, un protone si lega ad un particolare amminoacido dell'emoglobina (Istidina 146), provocando un cambiamento della struttura verso la forma tense, che ha una bassa affinità con l'ossigeno. Così l'emoglobina tenderà a rilasciare ossigeno nei tessuti.
Se invece nel sangue il pH è alto, cioè basico, ci sarà una minore concentrazione di protoni, il protone non si legherà all'istidina e l'emoglobina si stabilizzerà nella forma relaxed, che ha alta affinità per l'ossigeno e quindi non lo rilascerà nei tessuti.

spero di essere stato chiaro...

Ciao!  (+ info)

peche la deplezione di volume puo causare o aumentare l'alcalosi metabolica?


una perdita di acidi tramite urine, feci o vomito oppure una somministrazione protratta di alcali determina l'A M
La deplezione di volume dei fluidi intravascolari si manifesta clinicamente con ipotensione ed aumentato riassorbimento del sodio a livello renale. Metti tu in relazione i due concetti


effettivamente sono un pò scarsa comunque ho provato a dare un contributo!  (+ info)

ACID-BASE Balance?


Con pH=7,40 pCO2=55 HCO3=36 SBE=10,
c'è ACIDOSI respiratoria compensata da ALCALOSI metabolica, oppure ACIDOSI metabolica compensata da ALCALOSI respiratoria?
BRAVA "FEDELE" e grazie per la pazienza ma se fosse stato: pH=7,47; pCO2=47; HCO3=33; SBE=9,5; ci sarebbe stata ALCALOSI METABOLICA compensata da ACIDOSI RESPIRATORIA, mentre la diagnosi era sempre quella di prima ...
----------

non è situazione nè di alcalosi nè di acidosi, perchè il pH ematico è normale: 7.40 (v.n. 7.35 – 7.45). I valori di pCO2 sono aumentati: 55 (v.n. 35 – 48), ma sono compensati da un aumento del riassorbimento a livello renale di HCO3: 36 (v.n. 22.5 – 26.9). Quindi in questo caso l'ACIDOSI RESPIRATORIA E' COMPENSATA DA ALCALOSI METABOLICA!
scusami... non vorrei contraddirti ma il secondo caso che hai riportato pH 7.47 si tratta di ALCALOSI METABOLICA senza compenso respiratorio. Riflettici bene! se hai ancora dubbi fammi sapere!  (+ info)

Lasciare un messaggio o immagine su "Alcalosi Respiratoria" (o accedere al forum):



Non valuta né garantisce l'accuratezza dei contenuti di questo sito web. Fai click qui per la clausola completa di garanzia da eventuali responsabilità.

Ultimo aggiornamento: Settembre 2014
Statistiche