http://www.lookfordiagnosis.com
English
Spanish
Italian
Portuguese
French
Swedish

Riportati casi "Malattia Coronarica"
(Tradotto da inglese da Altavista Babel Fish)

Filtrare per parole chiave:



Recupero documenti. Attendere prego...

2271/2819. rottura libera ventricolare di sinistra della parete dopo chirurgia dell'arteria coronaria.

    Un paziente che aveva subito l'esclusione di arteria coronaria urgente che innesta per l'angina instabile ha sviluppato una rottura libera ventricolare di sinistra mortale della parete nel periodo postoperatorio in anticipo. La rottura del cuore che segue il revascularisation chirurgico non è stata segnalata prima. (+info)

2272/2819. L'amministrazione del delirio si è associata con uso della pompa intra-aortica dell'aerostato.

    Cinque pazienti che hanno sviluppato un delirio agitated in collaborazione con uso di una pompa intra-aortica dell'aerostato sono presentati. La diagnosi differenziale del delirio in pazienti cardiaci criticamente malati è esaminata e le efficaci strategie farmacologiche di trattamento (facendo partecipare amministrazione veloce ed aggressiva con l'haloperidol endovenoso) sono discusse. (+info)

2273/2819. Risposta emodinamica dell'arteria polmonare a dilatazione prossimale dell'aerostato di grande arteria coronaria di destra dominante.

    Il ventricolo di diritto dell'uomo ha una tolleranza relativamente bassa persino ai corti periodi di ischemia. Durante l'angioplastia dell'arteria coronaria di destra, la pressione dell'arteria polmonare aumenta tipicamente dovuto un aumento nel giusto afterload ventricolare causato da disfunzione ventricolare di sinistra durante l'ischemia. Abbiamo presentato due casi di angioplastia nella parte prossimale in anticipo di grande, arteria coronaria di destra altamente dominante. L'arteria polmonare e la pressione sistematica sono caduto durante l'inflazione dell'aerostato probabilmente secondaria a giusto guasto ventricolare severo acuto, benchè un'interazione con disfunzione ventricolare di sinistra non potesse escludersi. Queste osservazioni danno risalto alle conseguenze ventricolari emodinamiche ed unite di angioplastia prossimale in una grande, arteria coronaria di destra dominante, specialmente nella regolazione della disfunzione ventricolare di sinistra di preesistenza. (+info)

2274/2819. Angioplastia atherectomy ed adjunctive dell'estrazione Transluminal dell'aerostato per il restenosis dopo impianto stent coronario di Palmaz-Schatz.

    Due pazienti che hanno sviluppato il restenosis dopo che l'impianto degli stents coronari di Palmaz-Schatz è stato trattato con successo dall'estrazione transluminal atherectomy e là è stato ricorrenza sugli angiogrammi di follow-up. La strategia ottimale per il restenosis in carico dopo che stenting coronario rimane poco chiaro, ma l'estrazione transluminal atherectomy sembra essere un'opzione sicura ed efficace. (+info)

2275/2819. Parete libera ventricolare e rottura settale (doppia rottura): un " pseudocomplication" durante l'angioplastia del laser di alberino-infarto.

    Segnaliamo all'avvenimento raro di doppia rottura del miocardio che accade subito dopo di riuscito recanalization del laser di un'arteria coronaria di destra occlusa in una donna di 72 anni i 5 giorni che seguono l'infarto miocardico infero-posteriore. (+info)

2276/2819. Chiusura di una fistola cameral coronaria che segue le biopsie endomyocardial in un paziente di trapianto cardiaco con un aerostato staccabile.

    La biopsia di Endomyocardial è il campione di riferimento per la diagnosi del rifiuto cardiaco del documento non autografo ed è effettuata frequentemente nei pazienti di trapianto cardiaci. Le biopsie sono prese in modo percutaneo tramite vena giugulare o femorale interna di destra. Le fistole dalle arterie coronarie nel ventricolo di destra che segue le biopsie endomyocardial sono un'individuazione relativamente frequente. La maggior parte di queste fistole sono piccole angiographically, haemodynamically insignificanti e tendono a sparire. Segnaliamo un caso di una fistola coronaria significativa emodinamica, chiuso da un aerostato staccabile in modo percutaneo introdotto. (+info)

2277/2819. Metodo transradial percutaneo dell'arteria per impianto stent coronario.

    Un nuovo metodo per impianto degli stents coronari di Palmaz Schatz è segnalato. Descriviamo la tecnica e la spiegazione razionale di stenting coronario con l'apparecchiatura miniaturizzata di angioplastia via l'arteria radiale. Questa tecnica è illustrata in tre pazienti. Un paziente ha subito l'impianto stent di Palmaz Schatz per una stenosi safena dell'innesto di esclusione coronaria del vene, il secondo paziente per un restenosis nell'arteria coronaria discendente anteriore dopo atherectomy ed il terzo paziente per un secondo restenosis dopo angioplastia dell'aerostato nell'arteria coronaria circonflessa. (+info)

2278/2819. La stenosi coronaria e ruba il fenomeno in fistola coronario-polmonare--valutazione con tomografia del tallio di sforzo dopo angioplastia coronaria e fistulectomy.

    Presentiamo un maschio di 46 anni con angina instabile e le fistole coronario--polmonari bilaterali dell'arteria in da quale l'ischemia del miocardio rovesciabile è stata rilevata esercitazione-sollecitano la tomografia computata dell'emissione del singolo-fotone thallium-201 (SPECT). L'angiografia coronaria ha rivelato una stenosi di 99% al luogo prossimale dell'arteria coronaria discendente di sinistra e delle fistole coronario--polmonari bilaterali dell'arteria con un aneurysm saccular. L'angioplastia coronaria transluminal percutanea ha abolito il dolore di cassa ed i cambiamenti elettrocardiografici. Tuttavia, definitivamente migliorato, ma ancora presenti, le anomalie stress-induced di aspersione sono stati dimostrati dall'esercitazione-sollecitano lo studio di thallium-201 SPECT. L'ischemia del miocardio era l'unica complicazione seria relativa alle fistole coronarie e dopo che sono state resecate chirurgicamente, l'anomalia rovesciabile di aspersione più non è stata osservata. Questi risultati suggeriscono che le fistole coronario--polmonari dell'arteria abbiano rafforzato il ricoverato del miocardio di ischemia con stenosi coronaria che conduce all'angina instabile ed abbiano prolungato la presenza di anomalia coronaria di aspersione sulle esplorazioni del tallio di sforzo probabilmente con un coronario rubino il fenomeno. (+info)

2279/2819. Angioscopy: un attrezzo importante nello schieramento e nella valutazione degli stents intracoronary.

    Gli stents di Intracoronary sono stati destinati per migliorare i risultati di dilatazione dell'aerostato; tuttavia, per compire questo, i vari test di verifica di schieramento stent ottimale devono essere soddisfatti. Le tecniche di formazione immagine standard sono nè sensibili nè specific abbastanza per uso intraprocedural nella verifica di questi parametri di impianto. Per valutare l'utilità di angioscopy nelle valutazioni di follow-up e procedurali di schieramento stent coronario di Strecker e di Palmaz-Schatz, 17 pazienti hanno subito angioscopy, 15 durante la disposizione stent e 2 durante il follow-up per il restenosis stent. Nei casi posteriori, la formazione dell'embolo è stata ritenuta sospetto; tuttavia, il tessuto indicato angioscopy subtotally che occlude il lumen senza embolo, in modo da terapia thrombolytic è stato evitato. Similmente, fra le 15 valutazioni intraprocedural, embolo intravascolare rilevato angioscopy unappreciated su angiografia in due casi; un altro paziente ad ad alto rischio per l'embolo intravascolare è stato trovato per non avere grumo. In quattro pazienti, stringimento residuo rilevato angioscopy necessitante il redilation al luogo stent dell'articolazione di Palmaz-Schatz. Così in 9 (53%) di 17 pazienti stent, i risultati angioscopic hanno guidato la selezione terapeutica o significativamente hanno modificato la procedura preveduta. Angioscopy offre informazioni importanti critiche alla disposizione ed alla valutazione esatte degli stents intracoronary. (+info)

2280/2819. Rapporto di caso: una cassa dell'arteria coronaria multipla alle comunicazioni ventricolari di sinistra.

    Un uomo di 39 anni con dolore anginoso ha avuto arteria coronaria multipla alle comunicazioni ventricolari di sinistra. Il suo elettrocardiogramma ha mostrato la prova dell'ipertrofia ventricolare di sinistra e un ecocardiogramma ha rivelato un ventricolo di sinistra dilatato. Un angiogramma coronario ha rivelato l'arteria coronaria multipla alle fistole ventricolari di sinistra che coinvolgono tre arterie coronarie importanti senza la prova delle lesioni aterosclerotiche. Soltanto 17 casi di tali comunicazioni fistulous che coinvolgono tre arterie coronarie importanti sono stati segnalati nella letteratura. È suggerito che le comunicazioni fistulous al ventricolo di sinistra siano state una causa della sua angina pectoris, probabilmente a causa del coronario ruba il fenomeno. (+info)
(Tradotto da inglese da Altavista Babel Fish)<- Indietro || Avanti ->


Lasciare un messaggio o immagine su "Malattia Coronarica" (o accedere al forum):



Non valuta né garantisce l'accuratezza dei contenuti di questo sito web. Fai click qui per la clausola completa di garanzia da eventuali responsabilità.
Ultimo aggiornamento: Aprile 2009
Statistiche