Riportati casi "Ecchimosi"
(Tradotto da inglese da Altavista Babel Fish)

Filtrare per parole chiave:



Recupero documenti. Attendere prego...

31/119. Di nuovo ai principi fondamentali: emorragia dopo la vaccinazione: un rapporto di caso.

    Una ragazza del giorno scorso 50 con gonfiamento ed ecchimosi del dorsum destro dopo che la vaccinazione di DTP su zona ipsilateral del deltoid si è riferita a l'unità pediatrica del paziente esterno della malattia infettiva con una diagnosi presunta dei cellulites gangrenous. La valutazione del laboratorio e dell'esame fisico ha rivelato lo spurgo intramuscolare come conseguenza di carenza in K della vitamina. Vorremmo dare risalto all'importanza sia della profilassi della vitamina k nell'appena nato per impedire la malattia emorragica dell'appena nato che della formazione delle persone che amministrano i vaccini circa questa funzione molto di base della pediatria per il riconoscimento iniziale. ( info)

32/119. Arteritis gigante delle cellule che presenta come ecchimosi peri-orbital.

    le manifestazioni Neuro-oftalmiche sono comuni in arteritis gigante delle cellule (GCA) ed a volte possono essere l'unica caratteristica di presentazione. I clinici dovrebbero essere informati delle caratteristiche tipiche ed atipiche del GCA per intervenire a tempo prima che il danno permanente accada. ( info)

33/119. ecchimosi Periorbital come segno di perforazione della ferita del globo.

    La distinzione fra la lesione agli occhi penetrante con il corpo straniero intraoculare mantenuto e la perforazione delle lesioni del globo non è sempre clinicamente facile. Il caso è presentato di un uomo di 25 anni che ha subito una lesione agli occhi di perforazione che era attraverso un luogo corneale autosigillante libero dell'entrata e non ha avuta ferita congiuntivale o periorbital. Ha avuto ecchimosi periorbital sulla presentazione che suggerisce che il globo fosse stato perforato con anima retro-orbitale risultante che segue alla regione periorbital. Questo segno non sarebbe preveduto ha avuto il corpo straniero è rimanere intraoculare. Le opzioni dell'amministrazione di questi casi sono discusse. ( info)

34/119. ecchimosi bilaterali della palpebra e cristalli corneali: una presentazione insolita del mieloma multiplo.

    SCOPO: Questo rapporto descrive un caso del mieloma multiplo che ha presentato come le ecchimosi bilaterali della palpebra e cristalli corneali in assenza di segni diffusi della malattia sistematica. metodi: Un uomo di 55 anni è stato trovato per avere l'apparenza improvvisa delle ecchimosi bilaterali della palpebra dopo che ha flesso 90 gradi alla vita. Su esame, il deposito dell'amiloide è stato trovato nella zona delle ecchimosi del coperchio e gli a cristallo corneali sono stati dispersi centralmente e marginalmente durante tutti i livelli della cornea sull'esame fenduto della lampada. L'analisi delle urine ha rivelato le proteine del Bence-Jones e le catene chiare del kappa libero. Il plasmacytosis del midollo osseo ha suggerito il mieloma multiplo. RISULTATO: I risultati oftalmici e sistematici hanno condotto ad un workup, che ha provocato una diagnosi del mieloma multiplo. CONCLUSIONE: Il nostro caso dimostra che il mieloma multiplo può presentare clinicamente con i risultati oftalmici quali le ecchimosi bilaterali della palpebra ed i cristalli corneali in assenza di sintomi dell'affezione diffusi. I risultati oculari possono essere le prime manifestazioni della malattia. Di conseguenza, un workup sistematico dovrebbe essere effettuato sui pazienti con questa presentazione, compreso le analisi del midollo osseo e dell'urina. ( info)

35/119. Ferite oculari penetranti provocate da snakebite venomous.

    SCOPO: Per per segnalare il caso di un paziente che ha avvertito una ferita oculare penetrante con l'iniezione intraoculare diretta di veleno da uno snakebite. DISEGNO: Rapporto di caso. metodi: Un uomo di 34 anni è stato morso da un serpente sul suo occhio di destra. Il serpente è stato identificato come acutus di Deinagkistrodon. L'antiveleno è stato fornito, ma il gonfiamento facciale, le ecchimosi periorbital, l'emorragia subconjunctival voluminosa, l'edema corneale severo ed il esoftalmo dell'occhio di destra sono stati notati. dispnea dovuto l'edema della via aerea allora sviluppato. RISULTATI: Ha ricevuto l'intubazione emergente. Lo sventramento è stato realizzato e una ferita scleral di spurgo continuamente attivo è stata trovata. Nessun'infezione locale si è sviluppata sotto gli antibiotici sistematici e d'attualità. L'esame patologico della cornea asportata ha mostrato la necrosi dal lato endothelial. CONCLUSIONI: Lo sventramento iniziale era il trattamento della scelta per il trattamento di ferite oculari penetranti provocate da snakebite venomous. I segni di vita e la prevenzione stabili di mantenimento dell'infezione sono rimanere le preoccupazioni principali. ( info)

36/119. Formazione immagine MPR-hCT della via fluida pancreatica a Grey-Turner' s e Cullen' la s firma dentro la pancreatite acuta.

    Manifestazioni sottocutanee (Turner' grigio; segno di s e Cullen' il segno di s) di pancreatite acuta severa (SAP) è discusso spesso ma raramente è osservato in un reparto quotidiano. Questa carta dimostrerà le vie anatomiche seguite dagli enzimi pancreatici extravasated e come i loro effetti conducono a queste ecchimosi dalle immagini multipiane di riforma (MPR) ottenute tramite tomografia computata elicoidale (hCT). Una femmina di 34 anni è stata ammessa con SAP. Un'esplorazione del hCT ha rivelato un pancreas e un cholecystolithiasis gonfiati. L'accumulazione fluida intorno al pancreas ha estendere alla cavità pelvica, infiltrantesi nel tessuto sottocutaneo nella parete addominale anteriore e laterale di sinistra. È stata curata con l'endoscopia di interventional (IVE) e terapia arteriosa continua di infusione (CAI) subito dopo dell'ammissione, ha sopravvissuto a SAP ed a queste ecchimosi risolti entro 7 giorni della presentazione. Le immagini del MPR ottenute da hCT hanno rivelato quella, l'infiltrazione dell'accumulazione fluida supplementare-pancreatica fra i fogli della fascia renale anteriore con l'anteriore e lo spazio posteriore di pararenal aveva raggiunto in un rapporto con i tessuti sottocutanei nel fianco di sinistra al luogo clinico di sbiadimento come la via dell'estensione a Turner' grigio; segno di s ed estensione anteriore anche rivelatrice dal legamento gastrohepatic inflamed ed attraverso il legamento falciform a Cullen' segno di s. ( info)

37/119. Le lesioni della cintura di sicurezza in bambini addetti in autoveicolo si arresta.

    PRIORITÀ BASSA: L'efficacia delle cinture di sicurezza nella riduzione delle morti dagli arresti dell'autoveicolo è ben documentata. Un'associazione unica delle lesioni è emerso in adulti ed in bambini con l'uso delle cinture di sicurezza. Il " syndrome" della cintura di sicurezza; si riferisce alla gamma di lesioni connesse con i fermi della avvolgere-cinghia, specialmente lesioni di flessione-distrazione alla spina dorsale (fratture di probabilità). metodi: Descriviamo le lesioni continui da 8 bambini, compreso 2 insiemi dei gemelli, in 3 arresti differenti dell'autoveicolo. RISULTATI: Tutti i bambini erano passeggeri della sede posteriore che portano i fermi punti dei 3 o del giro. Tutti hanno avuti la ecchimosi addominale della avvolgere-cinghia e lesioni addominali multiple dovuto il meccanismo comune di compressione della cintura di sicurezza con l'iperflessione e la distrazione durante il rallentamento. Cinque dei bambini hanno avuti fratture del tratto lombare della colonna vertebrale e 4 sono rimanere permanentemente paraplegic. CONCLUSIONI: Questi avvenimenti illustrano l'esigenza di consapevolezza acuta della gamma completa di lesioni intra-addominali e spinali in passeggeri pediatrici trattenuti negli arresti dell'autoveicolo e dei fermi della sede posteriore che includono le cinghie della spalla con la capacità di registrarle per misura i più piccoli passeggeri, compreso i bambini più anziani. ( info)

38/119. Parry-Romberg la sindrome.

    Gli autori segnalano che un caso insolito di parry-Romberg la sindrome (FOTORICETTORI). L'esplorazione di tomografia computata e di formazione immagine a risonanza magnetica della regione craniofacial e della correzione chirurgica di enophthalmos è stata effettuata. Risultati dopo l'edema e la ecchimosi palpebrale persistente inclusa intervento attivo ed il vasculitis coroidico transitorio dell'occhio di destra, evidenziati con la ecografia e l'angiografia della fluorescina. L'esame di oculi del fondo ha mostrato i popolare coroidici retinici. I risultati della prova immunologici erano debolmente positivo. Gli autori concludono i enophthalmos, connessi con atrofia di hemi della parte di destra ed il supporto transitorio del vasculitis dei choroids la diagnosi dei FOTORICETTORI. Ancora, è suggerito che il caso abbia avuto un'eziologia autoimmune, piuttosto che un'asimmetria facciale di hemi causata tramite un trauma facciale che si è presentato in pubertà. ( info)

39/119. leucemia promyelocytic acuta: una causa insolita dell'emorragia successiva al parto secondaria mortale.

    INTRODUZIONE: L'emorragia successiva al parto può essere associata raramente con una coagulazione di fondo o un disordine ematologico. Desideriamo discutere un caso della leucemia promyelocytic acuta (APL) che presenta come emorragia successiva al parto secondaria (PPH), le relativi caratteristiche cliniche e patologiche e risultato materno. RAPPORTO DI CASO: Descriviamo una donna di 28 anni che ha presentato con PPH secondario accompagnato dall'emorraggia dalle gomme, dai punti ecchimotici e purpurici contrassegnati di pallor, di hematemesis, dappertutto il corpo, successivo al parto i 8 giorni. Le indagini la hanno rivelata avere APL, una diagnosi non ritenuta sospetto dalla clinica riferentesi. È stata data la terapia di appoggio ma è stata morta prima che la chemioterapia potrebbe essere iniziata. CONCLUSIONE: Il caso dà risalto all'importanza di sospetto, di studio ed energico di trattamento delle cause rare quale la leucemia acuta quando un'immagine clinica insolitamente severa in una regolazione successiva al parto suggerisce una tal possibilità. Ciò può risultare essere risparmio di vita, specialmente se la leucemia sembra essere APL, un cancro con un tasso molto alto della cura. ( info)

40/119. Cullen' segno di s: esso doesn' pancreatite emorragica sempre media di t.

    ecchimosi Periumbilical, Cullen' il segno di s, il più spesso è considerato un segno di pancreatite emorragica. Presentiamo una cassa della rottura splenica secondaria alla mononucleosi contagiosa in un paziente di mezza età di cui presentare il reclamo era la presenza di Cullen' segno di s, secondario al hemoperitoneum. La rottura splenica è stata diretta conservativamente e il Cullen' segno di s risolto entro 14 giorni della presentazione. ( info)
(Tradotto da inglese da Altavista Babel Fish)<- Indietro || Avanti ->


Lasciare un messaggio su 'Ecchimosi'



Non valuta né garantisce l'accuratezza dei contenuti di questo sito web. Fai click qui per la clausola completa di garanzia da eventuali responsabilità.

Ultimo aggiornamento: Settembre 2014